Ladri sradicano cassaforte in un'abitazione e scappano col bottino

Ennesimo furto in città. Questa volta i malviventi hanno colpito nella zona Giotto

Foto di repertorio

Erano le 18,58 quando l'allarme è scattato. Pochi minuti dopo, quando i vigilantes sono accorsi, non c'era più nessuno nell'appartamento di via Teofilo Torri preso di mira dai ladri. Ma le loro tracce erano più che evidenti, come una ferita aperta. Una parete infatti è stata presa a picconate e la cassaforte che conteneva è stata divelta e trafugata. 

Il violento episoio è avvenuto martedì scorso. I ladri si sono introdotti nell'appartamento, che si trova al piano rialzato, passando da un terrazzino che si affaccia sul lato della strada. Hanno sfondato il finestrone e hanno avuto immediatamente accesso alla cucina. Poi, saccheggiato l'abitazione: a colpi di piccone e mazza hanno distrutto una parete che conteneva la cassaforte e l'hanno portata via di sana pianta. 

Sono stati i vicini, udeno l'insolito trambusto, a chiamare le forze dell'ordine. Sul posto sono accosi i carabinieri che hanno subito dato il via alle indagini. 

Il bottino sarebbe ingente anche se sarebbe ancora stato completamente quantificato. Pare che ad agire siano stati in due - ci sarebbe anche la testimonianza di un vicino che ha visto ue sagome allontanarsi - e una terza persona probabilmente li attendeva in auto. 

Le indagini intanto non si fermano: i malviventi potrebbero essere stati immortalati da una telecamera di video sorveglianza. Se così fosse e immagini potrebbero dare un contributo importante per individuare i responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Coronavirus, numeri telefonici presi d'assalto. Rossi: "Negli ospedali percorsi dedicati". L'appello ai cittadini

  • Coronavirus, Arezzo fa prevenzione. Dal Ministero: "Isolamento obbligatorio in caso di contatto con infetti"

  • Sfida "spaccatesta": genitori in allarme. Il violento gioco di moda sui social

  • Le dieci regole d’oro contro il Coronavirus: il decalogo delle farmacie aretine

  • Coronavirus, sospese gite scolastiche e uscite d'istruzione

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento