Sciame sismico nel Centro Italia: scosse avvertite anche ad Arezzo. Scuole chiuse a Sansepolcro

Trenta secondi di paura. E poi quell'infinito tam tam su Facebook partito in un batter d'occhio. Una nuova scossa di terremoto è stata avvertita questa mattina anche ad Arezzo. Completamente in tilt il portale dell'Istituto Nazionale di Geofisica...

terremoto-neve

Trenta secondi di paura. E poi quell'infinito tam tam su Facebook partito in un batter d'occhio.

Una nuova scossa di terremoto è stata avvertita questa mattina anche ad Arezzo. Completamente in tilt il portale dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia che è stato preso letteralmente d'assalto. A quanto pare la scossa di terremoto, registrata intorno alle 10.25, avrebbe avuto una magnitudo di 5.4. La scossa è stata sentita, oltre che ad Arezzo, anche nel Lazio, in Abruzzo e nelle Marche ed è stata avvertita anche a Roma. In città e in provincia, al momento, non si sono registrati danni di alcun tipo. Il centralino dei vigili del fuoco è già stato preso d'assalto dai tanti aretini che spaventati hanno chiesto conferme del sisma. terremoto-gennaio A quanto pare, l'epicentro del sisma sarebbe da individuare nella zona di Montereale in provincia de L'Aquila a circa 11 chilometri di profondità. Anche ad Amatrice, cittadina fortemente colpita dal sisma di agosto, la terra ha di nuovo tremato.

Ed è tornata la paura anche nel Centro Italia, ad Amatrice e Accumuli dove si sono verificati alcuni crolli. A quanto pare non vi sarebbero situazioni di pericolo per strutture e persone. Già in volo l'elicottero Drago 54 dei vigili del fuoco che, subito dopo la scossa, si è alzato in volo per monitorare eventuali criticità. Le operazioni di soccorso e di controllo da parte delle forze dell'ordine e dal personale di protezione civile sono rese difficili dalla presenza della neve. Nel frattempo sono state fatte evacuare anche le scuole di Rieti. Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni si è messo in contatto con il capo della protezione civile Fabrizio Curcio e segue direttamente la situazione. terremoto-aquila-prima-scossa Alle 11,15 un'altra violenta scossa (5.6) è stata avvertita nuovamente in tutta l'area già colpita dal sisma del 24 agosto scorso.

A 4 mesi dal terremoto del 24 agosto scorso, di magnitudo M 6.0, che alle ore 3.36 ha colpito le province di Rieti e Ascoli Piceno, la sequenza sismica in Italia centrale ha superato le 40.500 scosse, interessando un’area molto estesa tra Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo. (Fonte: Ingv)

Per quello che riguarda invece il traffico via ferro, Trenitalia ha deciso di sospendere la circolazione tra Sulmona e Avezzano.

terremoto-gennaio2

Il terremoto è stato generato dallo stesso sistema di faglie che si è attivato il 24 agosto. E’ quanto emerge dalle prime analisi degli esperti al lavoro nella sala sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica Vulcanologia (Ingv). “E’ lo stesso sistema di faglie attivato il 24 agosto, ma a generare il terremoto di oggi è un segmento diverso”, ha detto all’Ansa la sismologa Paola Montone, dell’Ingv.

Continuano a susseguirsi nel frattempo le scosse di assestamento, alcune anche molto violente, in tutta la zona. La A24 è stata chiusa e anche la metropolitana di Roma è stata evacuata per precauzione.

L'ufficio stampa comunica che sono momentaneamente sospese in via precauzionale le visite del pubblico al Palazzo del Quirinale. La decisione, già presa precedentemente, è dovuta alle nuove scosse di terremoto che si sono sentite distintamente anche a Roma.

sansepolcro3

Visto il ripetersi dei fenomeni sismici di questa mattina, con l’ordinanza n.13 del 18/01/2017 il Comune di Sansepolcro ha disposto in via precauzionale la chiusura di tutte le scuole cittadine di ogni ordine e grado per la giornata di oggi, mercoledì 18 gennaio 2017.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
In virtù del nuovo sciame sismico che ha coinvolto il Centro Italia, l’Amministrazione ha infatti disposto ai Tecnici Comunali la verifica tecnica nei vari edifici scolastici di Sansepolcro, a tutela della pubblica incolumità e come misura prettamente precauzionale.

Per eventuali nuove comunicazioni, si invita la cittadinanza a consultare il sito web del Comune di Sansepolcro www.comune.sansepolcro.ar.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

  • Morto durante un giro in moto: l'amico Gamurrini ha tentato di salvarlo. Agnelli: "Sconvolti"

  • Spunta una "spada nella roccia" in provincia di Arezzo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento