La investe e scappa: identificato pirata della strada. Guidava ubriaco

Secondo quanto riscontrato dai militari l'uomo stava guidando sotto l'effetto di alcol con un tasso alcolemico di circa tre volte sopra il valore minimo

E' stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e lesioni personali stradali gravissime.
Sono stati i carabinieri di San Giovanni Valdarno a rintracciare l'uomo, un cittadino rumeno trovato alla guida sotto l'effetto di alcol, che lo scorso giovedì ha travolto con la propria auto una 46enne di Cavriglia.

Il responsabile è stato identificato dai militari valdarnesi grazie alle testimonianze rese da alcuni presenti sul posto al momento dell'accaduto che hanno saputo fornire particolari decisivi per le indagini.

Ma veniamo ai fatti.
Alle 21.30 dello scorso giovedì 5 settembre, una donna di 46 anni originaria di Cavriglia è stata trasferita al pronto soccorso dell'ospedale de Le Scotte di Siena in codice rosso con l'elisoccorso Pegaso. Multipli i traumi subiti in seguito all'impatto con una vettura che l'ha travolta mentre attraversava la strada dopo essere scesa da un autobus in via Ponte alla Forche a San Giovanni Valdarno.

Investita mentre attraversa la strada: 46enne alle Scotte in codice rosso

Una scena terribile che ha lasciato tutti i presenti senza parole.
I carabinieri sangiovannesi sono stati chiamati per i rilievi di legge e, contestualmente, hanno racolto anche le testimonianze di coloro che hanno assistito alla scena. Immediato l'avvio delle indagini che hanno portato all'individuazione, poche ore dopo l'incidente, della Fiat Marea a bordo della quale si trovava il pirata della strada. 

Secondo quanto riscontrato dai militari l'uomo stava guidando sotto l'effetto di alcol con un tasso alcolemico di circa tre volte sopra il valore minimo.

L’uomo è stato denunciato dai Carabinieri per i reati di guida in stato di ebbrezza e lesioni personali stradali gravissime e il veicolo sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Coronavirus, numeri telefonici presi d'assalto. Rossi: "Negli ospedali percorsi dedicati". L'appello ai cittadini

  • Coronavirus, Arezzo fa prevenzione. Dal Ministero: "Isolamento obbligatorio in caso di contatto con infetti"

  • Sfida "spaccatesta": genitori in allarme. Il violento gioco di moda sui social

  • Le dieci regole d’oro contro il Coronavirus: il decalogo delle farmacie aretine

  • Coronavirus, sospese gite scolastiche e uscite d'istruzione

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento