Infermiere positivo al Covid: boom di casi in Valdarno. Un infetto anche nella rsa di Bucine

E' il Valdarno la vallata dove attualmente si registrano più casi di contagio. Buone notizie dal Casentino dove tornano a casa due pazienti

E' il Valdarno l'area maggiormente colpita. Il Covid-19 non lascia tregua alla vallata che, in queste ultime ore, è tra le zone dove si registrano più contagi dell'intera provincia aretina. Dei sedici nuovi casi riscontrati dall'azienda sanitaria nella giornata di oggi, 21 marzo, ben 8 riguardano residenti valdarnesi. Tra questi c'è anche un ospite della residenza sociale assistita Fabbri Bicoli di Bucine. Ad annunciarlo attraverso i social è stato il sindaco Nicola Benini: "purtroppo devo comunicare la scoperta di un soggetto positivo fra gli ospiti del nucleo cognitivo-comportamentale (piano 0) della rsa". Il reparto è stato isolato e nelle prossime ore verranno eseguiti i tamponi su pazienti e operatori che sono stati più a stretto contatto con la persona risultata infetta. 

16 nuovi contagi nell'Aretino: 5 dimissioni e due decessi. Il report giornaliero

In provincia quello di Bucine è il secondo episodio che coinvolge una residenza sanitaria. Soltanto nella giornata di ieri era stato il sindaco di Terranuova Sergio Chienni a rendere noto di un tampone positivo tra gli operatori della struttura locale.

"L'ultimo giorno di servizio dell'operatore sanitario di cui è stata comunicata la positività ieri pomeriggio è stato il 16 marzo - scrive Chienni sui social - Al manifestarsi di sintomi influenzali ha subito provveduto all'isolamento fiduciario. Nei servizi svolti ha indossato la mascherina. L'ASL ricostruisce tutti i contatti stretti chiamando le persone interessate e disponendo la quarantena. Mi sono accertato che i colleghi infermieri vengano sottoposti a tampone per la tutela propria e dei pazienti".

A questi si aggiunge un terzo. Si tratta di uno dei neo assunti infermieri in forza all'ospedale della Gruccia. Anche lui è risultato positivo al test. E' asintomatico e si trova in isolamento presso il proprio domicilio. Anche in questo caso però è scattato l'allarme visto il ruolo lavorativo particolarmente delicato. I contatti stretti dell'operatore sanitario sono stati sottoposti oggi a tampo e si trovano attualmente sotto stretta sorveglianza. Da quando aveva preso servizio aveva svolto soltanto due turni di lavoro. 

Poco confortanti anche le notizie da San Giovanni Valdarno dove, nella sola giornata di oggi, i contagi sono aumentati di tre unità per un complessivo di 17 persone infettate.

Scenario simile, seppur con dimensioni più che contenute, quello cristallizzato dal sindaco di Castelfranco Piandiscò Enzo Cacioli che, attraverso un video diffuso su Facebook informa i cittadini del terzo caso presente nel territorio. "Si tratta di una 63enne - specifica - che fa parte di una delle due persone precedentemente contagiate".

Le buone notizie invece arrivano dal Casentino dove il sindaco di Poppi Carlo Toni annuncia il ritorno a casa, dopo la guarigione, di due concittadini "Ho parlato telefonicamente con i due cittadini che erano ricoverati presso l'ospedale di Arezzo, ho detto erano in quanto nel pomeriggio faranno rientro alla propria abitazione. Nel formulare Loro i migliori auguri per lo scampato pericolo e per la convalescenza, ringrazio ancora i sanitari per le cure prestate e spero vivamente che questo sia l'inizio per riuscire a sconfiggere il virus".

Positivo anche il quadro di segnato dal sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli che, nell'aggiornamento quotidiano, ha reso noto come siano tutti "negativi i tamponi sugli operatori dell’ospedale. Oggi nessun nuovo caso in Casentino! In provincia di Arezzo +135% in una settimana".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Coronavirus: 2 decessi, 1 nuovo caso, 3 guarigioni. Il quadro toscano

  • Coronavirus, in Toscana 19 nuovi contagi in un giorno: 11 appartengono ad un unico cluster

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento