Morì colpito da un bus mentre soccorreva un capriolo: va a processo l'autista accusato di omicidio stradale

La tragedia si consumò nella serata del 4 novembre 2017 lungo la regionale 69 tra San Leo e Pratantico, dove il pensionato (ex elettricista Enel) viveva. Aveva 61 anni quando perse la vita

Argante Sinatti morì colpito da un bus mentre si era fermato sul ciglio di una strada per spostare un capriolo ferito. L'autista del mezzo pubblico è stato rinviato a giudizio. Il processo è stato fissato il prossimo 12 novembre.

Oggi l'udienza preliminare

La tragedia si consumò un anno e mezzo fa: era il 4 novembre 2017 quando Argante, 61enne di Pratantico, ex elettricista Enel in pensione, perse la vita a poca distanza da casa: lungo la regionale 69 che porta da San Leo a Pratantico. Una strada tanto trafficata quanto buia.

Ad urtarlo alla testa con lo specchietto, fu un autobus di linea di Tiemme. Il giudice Angela Avila ha così rinviato a giudizio un autista di Tiemme di 61 anni, accusato di omicidio stradale. Tuttavia, l'accusa è mitigata dal fatto che ci sarebbe stato un concorso di colpa, essendo la vittima nella corsia di transito.

L'incidente nella strada buia

Subito dopo l'incidente la pm Julia Maggiore aveva disposto una serie di accertamenti per chiarire la dinamica dell'impatto. Da quanto emerse, il pensionato avrebbe parcheggiato la sua auto sul ciglio della carreggiata e poi sarebbe sceso, nel tentativo di togliere un animale (un capriolo) dall'asfalto, forse per soccorrerlo. Inevitabilmente, invase la carreggiata e in quel momento, complice il buio, si consumò il dramma. 

Gli accertamenti disposti dalla procura

La famiglia di Sinatti, in particolare le nipoti, sono rappresentate dall'avvocato Tiberio Baroni. L'autista del mezzo di Tiemme è rappresentato dall'avvocato Piero Melani Graverini.

Potrebbe interessarti

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Le origini del nome Colcitrone

  • Piscine interrate, costi e tempi per averne una

  • 11 giugno 1289 | La battaglia di Campaldino

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Ritrovati i due bambini dispersi, erano bloccati al fiume con il nonno ferito

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Schianto in moto contro un trattore: un ferito grave. Soccorso con Pegaso

  • Sospetta intossicazione da cianuro, tre operai al pronto soccorso

  • Cade dal tetto di casa: ferito un 44enne. Portato in elicottero a Siena

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento