Schianto in via Giotto. Tre auto coinvolte: task force di soccorsi e traffico bloccato

Il traffico è rimasto bloccato per consentire al 118 e al 115 di prestare soccorso ai coinvolti nello schianto e mettere in sicurezza la zona

Incidente in via Giotto. Lo schianto è avvenuto nei pressi dell'attraversamento pedonale che collega la piazza ad uno degli accessi al parco Sandro Pertini. Ad essere coinvolti sarebbero tre veicoli.

Sul posto, oltre ai vigili urbani, sono intervenuti anche i pompieri di Arezzo e il personale 118, con un'ambulanza e un'automedica, per prestare soccorso alle persone rimaste coinvolte nello schianto.

A quanto pare, stando alle prime indiscrezioni trapelate, a causare il sinistro sarebbe stata un'auto che dallo stadio viaggiava verso il centro storico. Sarebbe stato forse a causa di un malore che il conducente del veicolo sarebbe finito contro gli altri mezzi provenienti dalla direzione opposta. Un'indiscrezione che potrà essere confermata, o meno, soltanto al termine delle indagini avviate dal personale della polizia municipale.

A riportare le ferite più importanti è invece stato un uomo di 78 anni che nell'impatto avrebbe riportato un trauma cranico. Dopo essere stato liberato dalle lamiere dell'abitacolo dal personale dei vigili del fuoco, è stato affidato alle cure del 118 e trasferito in codice giallo al pronto soccorso dell'ospedale San Donato di Arezzo. 

Il traffico è rimasto bloccato per consentire al 118 e al 115 di eseguire le manovre di pronto intervento e mettere in sicurezza la zona. Gli agenti della polizia municipale hanno eseguito i rilievi di legge.

H. 16.12 - In aggiornamento...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra tir in A1: corsia a lungo chiusa, caos traffico. Due feriti estratti dalle lamiere

  • Sugar è il miglior negozio del pianeta: Arezzo sul tetto del mondo con Mosca e Tokyo

  • "Ciao Nicola, gigante dal cuore gentile". Croce Rossa e Sbandieratori in lutto per l'improvvisa scomparsa di Bocciardi

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Bimbo aretino nasce con l'intestino nel torace: salvato con rarissimo intervento

  • Mamma e figlia di 3 anni inseguite e minacciate per via di un parcheggio: "Siamo dovute correre dentro l'asilo"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento