Furgone ribaltato e feriti incastrati. Soccorsi sul posto

L'incidente è avvenuto nell'abitato di Indicatore, all'altezza del piazzale della chiesa dove si trova il mosaico di Andreina

Il piazzale della chiesa dove si è ribaltato il furgone, sullo sfondo il mosaico di Andreina

Incidente stradale questa mattina intorno alle 8:30 a Indicatore, nei pressi della chiesa divenuta famosa per il maestoso mosaico di Andreina a cielo aperto. 

Per cause in corso di accertamento, un furgone si è ribaltato. Ferite due persone che sono rimaste incastrate all'interno dell'abitacolo quando il mezzo si è appoggiato sulla fiancata laterale finendo la sua corsa letteralmente sopra il mosaico.

Sul posto immediati sono scattati i soccorsi con la presenza di vigili dle fuoco, polizia municipale e 118 con ambulanza e automedica.

Ancora le notizie sono frammentarie e non si conosce la gravità dei feriti. Di certo, quella strada è notoriamente pericolosa, tanti gli incidenti stradali e numerose le segnalazioni arrivate dai cittadini sulla mancanza di illuminazione nelle ore notturne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Un'altra vittima in moto: scontro fatale per un 61enne. Era presidente del Consorzio Agrario di Ancona

  • Il prof Caremani: "Attenzione, il virus non è più buono d'estate. E i politici diano l'esempio, vedo foto da irresponsabili"

  • Coronavirus, nuovo caso in Valdichiana: si tratta di un minore. Asl al lavoro per ricostruire i contatti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento