Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"Un'auto ha invaso la loro corsia poi lo schianto", così sono morti Paolo Fatucchi e Claudia Babbini

Terribile incidente ieri pomeriggio lungo la Sr 71, all'altezza di Ceciliano

 

Copyright 2019 Citynews

Lei era seduta al volante, guidava. Lui era nel sedile del passeggero. Viaggiavano in direzione Arezzo, lungo la Sr 71, quando poco prima di raggiungere Ceciliano è avvenuta la tragedia. Sulla loro corsia è apparsa un'auto: impossibile evitare lo schianto fatale. Per la coppia non c'è stato nulla da fare. Sono morti sul colpo Claudia Babbini, 66anni, e Paolo Fatucchi, 70. Entrambi aretini, erano a bordo di una Mitsubishi Space Star grigia che nell'impatto con una Ford Focus, è andata distrutta. Nella familiare, che percorreva il tratto in direzione Casentino, c'erano 5 persone: due uomini e tre donne. Tutti sono rimasti feriti, due in modo più serio, tanto da essere trasferiti all'ospedale Le Scotte di Siena con l'elisoccorso Pegaso.

L'incidente

Il terribile incidente è avvenuto poco prima delle 17 di ieri pomeriggio. Il sole era calato quasi del tutto e sulla trafficatissima strada, proprio di fronte al distributore Esso, un'auto ha occupato la corsia opposta forse per schivare all'ultimo momento una fila di auto ed evitare un tamponamento. 

Ma su quella corsia c'era un'altra auto in transito: quella dei due aretini. Di fronte all'impatto, per evitare a loro volta conseguenze più gravi, due auto sono state coinvolte: una Skoda Octavia e una Lancia Y. Non sono riuscite nemmeno loro a evitare l'impatto, ma fortunatamente le persone a bordo (due per ogni vettura) sono rimaste illese. 

I soccorsi

Sul posto sono subito accorsi i vigili del fuoco di Arezzo, i sanitari del 118 (con una automedica e quattro ambulanze con defibrillatore), gli agenti della Polizia Stradale che si sono occupati dei rilievi e gli operatori della Polizia Locale che hanno diretto la circolazione.

I pompieri hanno estratto dalle lamiere i corpi esanimi delle vittime, ma a nulla sono valsi i tentativi fatti dai sanitari: per Paolo Fatucchi e Claudia Babbini non c'era più nulla da fare. 

Frontale a Ceciliano, due morti e cinque feriti

Il traffico e i rilievi

Intanto lungo la Sr 71 hanno iniziato a formarsi lunghe code, poi la strada è stata chiusa al traffico. La Polizia Stradale ha compiuto gli accertamenti volti a ricostruire la dinamica del terribile incidente. Al momento l'unica cosa che appare chiara è che la Focus era sulla corsia di marcia opposta. Ma solo da un attento esame dei rilievi potranno essere tratte le conclusioni. 

Strada pericolosa

Quel tratto di strada si è confermato ancora una volta uno dei più pericolosi dell'Aretino. Solo qualche giorno fa è rimasto chiuso per un mezzo pesante andato in fiamme e sempre più spesso è teatro di incidenti. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento