Materasso e vestiti in fiamme. Le immagini dell'incendio di Via degli Accolti

Ha preso fuoco una piccola discarica a cielo aperto

C'è stato qualche attimo di paura in via degli Accolti quando stamattina un incendio si è propagato all'interno degli scantinati. E' stato proprio l'accumulo di rifiuti a creare una condizione di pericolo nella palazzina di via degli Accolti. La presenza del cumulo sotto alle finestre e di fronte all'accesso degli scantinati ha permesso all'incendio di prendere forza e bruciare quello che ha trovato. D'altro campo però l'intervento dei vigili del fuoco è stato fulmineo, visto che il palazzo praticamente confina con il comando provinciale. Soltanto grazie a questo si è scongiurato il peggio, perché l'incendio si sarebbe potuto propagare anche ad altre zone.

Dai racconti, pare che la piccola discarica a cielo aperto non sia nemmeno una novità, ma un malcostume che in quel punto si ripete.

Le immagini realizzate all'interno mostrano le parti annerite, i rifiuti andati distrutti tra cui un materasso che si trovava all'esterno e poi vestiti e altri scarti all'interno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Discoteca chiusa e multe ai bar che non espongono l'orario di apertura: stangata alla movida

  • Calcio

    Arezzo, in tre da valutare per Viterbo. Via alla prevendita

  • Cronaca

    Siringhe, sporcizia e sangue: l'area della disperazione in via Ombrone

  • Sagre

    Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

I più letti della settimana

  • Fuori strada dopo le nozze, coppia di sposi al pronto soccorso

  • L'Arezzo va avanti: pari con il Novara (2-2). Il sogno continua

  • Auto fuori strada, 21enne in codice rosso a Careggi

  • Problemi a un treno in manovra a Pescaiola, ritardi sulla tratta Arezzo-Sinalunga

  • Bancarotta con le lavanderie self service: arrestata una 50enne

  • Notti eroiche in collina: vignaioli aretini accendono fuochi per salvare le viti dal gelo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento