Bruciano le potature di olivo: scoppiano due incendi ad Arezzo

Pomeriggio di grande lavoro per i vigili del fuoco chiamati ad intervenire per due distinti roghi sviluppatisi a distanza di pochi minuti l'uno dall'altro in località Sassaia e a Sant'Andrea a Pigli

Immagine di repertorio

Doppio incendio nelle campagne aretine. I vigili del fuoco del comando di via degli Accolti sono infatti dovuti intervenire per due distinte emergenze nel pomeriggio di oggi. Tra le 16,30 e le 17 è stato necessario domare le fiamme sia in località Sassaia (intervenuta anche La Racchetta), che a Sant'Andrea a Pigli. In entrambi in casi si tratterebbe di roghi causati da fuochi accesi per bruciare residui vegetali, in particolare gli scarti delle potature degli olivi. Il fuoco ha divorato parte del bosco, oltre a porzioni di oliveta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gatto morde la proprietaria e poi muore, era infetto da particolare Lyssavirus. E' il secondo caso al mondo

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Gatto infetto da Lyssavirus, due ordinanze urgenti del sindaco. Sequestrati gli altri animali della famiglia

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • "Gatto morto, tecnici in arrivo da Padova per analizzare le colonie di pipistrelli". Ad Arezzo il primo passaggio a un felino

  • Tre aretini positivi al Covid: c'è anche un bimbo di 1 anno. Un decesso al San Donato

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento