Incendio all'hospice nella palazzina ex Calcit

I malati oncologici terminali che la struttura ospitava sono stati da tempo trasferiti a seguito dell'emergenza Covid. Nessuna persona è rimasta coinvolta

Un incendio è scoppiato stasera intorno alle 21,30 nella palazzina ex Calcit, al piano meno uno. L'ambiente coinvolto è la seconda sala di emodinamica, le cause del rogo sono ancora da chiarire. Ci sono danni ingenti. La palazzina ospita oggi l'hospice per i malati terminali, anche se da tempo i pazienti sono stati trasferiti a causa dell'emergenza coronavirus. Il piano superiore sarebbe stato interessato soltanto dai fumi. Non sono state coinvolte persone, né aree di degenza. Non sono state interessate sostanze radiogene, né gas medicali pericolosi, fanno sapere i vigili del fuoco di Arezzo intervenuti sul posto.

VIDEO | Le immagini dell'intervento dei vigiloi del fuoco

La Asl comunica che l'attività dell'oncologia sarà svolta in un'altra sala, al quarto piano. L'attività di emodinamica continuerà, sempre al quarto piano. Mentre è sospesa l'attività di senologia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Coronavirus: 2 decessi, 1 nuovo caso, 3 guarigioni. Il quadro toscano

  • Ambulante scopre e tenta di fermare un ladro: aggredito a pugni in faccia. Malvivente arrestato

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento