Dramma di Pinarella, camera ardente aperta per Giovanna. Domani i funerali al Sacro Cuore

La camera ardente già allestita presso la Misericordia di Arezzo (in via Garibaldi). I funerali saranno invece celebrati domani, alle ore 15, presso la chiesa del Sacro Cuore

Giovanna è tornata nella sua città questo pomeriggio. Ieri i magistrati hanno dato il nulla osta per la restituzione della salma ai familiari e quest'oggi, parenti, amici e conoscenti potranno porgere l'ultimo saluto nella camera ardente già allestita presso la Misericordia di Arezzo (in via Garibaldi). I funerali saranno invece celebrati domani, alle ore 15, presso la chiesa del Sacro Cuore. 

Giovanna Santorelli ha perso la vita sabato scorso a Pinarella di Cervia. Sperava di trascorrere una spensierata giornata al mare con il fidanzato e un'amica - dopo aver aiutato quest'ultima a prendere un cane - ma tutto si è fermato all'incrocio tra via Tritone e via Pinarella, dove un'auto lo ha travolti. Un incidente terribile nel quale la 29enne aretina ha perso la vita sul colpo, sbalzata a circa 20 metri dall'auto sulla quale stava viaggiando. Se n'è andata stringendo la mano del fidanzato che, quasi illeso, è sceso di macchina ed è corso a soccorrerla. Pochi secondi: all'arrivo dei sanitari non c'era più nulla da fare. I traumi riportati erano troppo gravi.

Nel frattempo il giovane al volante della Touran è stato tratto in arresto: è risultato positivo all'alcoltest e anche ai test tossicologici. Ieri la convalida e gli arresti domiciliari. E' accusato di omicidio stradale e - stando a quanto hanno spiegato i legali - avrebbe preso coscienza del dramma che ha causato e vorrebbe scrivere una lettera di scuse alla famiglia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio digitale terrestre, cambia tutto per i televisori: come attrezzarsi

  • Una tempesta ferma due treni, sfonda finestrini e ferisce i passeggeri. Maxi esercitazione in provincia di Arezzo

  • Incidente lungo la Regionale 71. Due giovani ferite

  • Delirio in fabbrica ad Arezzo: operaio impugna il martello contro il collega. Licenziato

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Runner 45enne in arresto cardiaco, ragazza in bici si ferma e gli fa il massaggio al cuore: salvato

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento