Ghinelli: "Troppa gente in giro con passeggini e cani. Non è il momento di abbassare la guardia"

Il sindaco Ghinelli nel consueto appuntamento serale ha fatto il punto sui nuovi contagi in città e sull'attività della Polizia municipale. Inoltre ha chiarito alcuni aspetti riguardo il bonus alimentare

Nella consueta conferenza stampa di aggiornamento della situazione legata al Coronavirus il sindaco Ghinelli ha aperto come sempre con i numeri dei contagi del territorio comunale e provinciale. Successivamente ha commentato le operazioni della Polizia municipale e ringraziato per le nuove donazioni avvenute nelle ultime ore da parte di privati e aziende. All'interno del suo spazio questa sera ha ospitato il sindaco di Sansepolcro Mauro Cornioli che ha fatto il punto per quanto riguarda il suo comune.

I dati aretini

I soggetti positivi in città rispetto a ieri aumentano di due unità, una di queste due persone è la guardarobiera dell'istituto di Agazzi mentre l'altra è una persona rientrata all'inizio del mese dalla Spagna, che si era già messa in quarantena a Firenze, poi una volta giunta ad Arezzo è risultata positiva al tampone.

"Non mi piace questo numero, perchè se io guardo in fila i casi degli ultimi tre giorni leggo 0, 1 e 2 e sembra che stia riaumentando. E' vero che si tratta di casi isolati, però dobbiamo mantenere alta l'attenzione - commenta il sindaco Ghinelli. Salgono quindi a 42 le persone infettate nella nostra città. I soggetti in quarantena attualmente sono 130, ne sono entrati 3 nuovi e ne sono usciti 7, di cui 126 adulti e solo 4 ragazzi. Questa mattina sono stati fatti 130 tamponi allo stadio nella modalità drive through e domani ce ne saranno altri 50".

Le operazioni della Polizia municipale

I vigili urbani hanno controllato 110 persone, 4 sono state sanzionate. Gli agenti hanno controllato come sempre tutte le aree verdi, parchi cittadini, esercizi commerciali e la periferia.

"La polizia municipale mi ricorda - afferma il sindaco - che fino al 15 aprile è assolutamente vietato l'abbruciamento delle sterpaglie e delle potature, con multe fino a 240 euro nel nostro territorio. Inoltre stamani mi hanno segnalato una grande presenza di persone in città e in periferia, mi raccomando ancora una volta di evitare le passeggiatine inutili e di stare più possibile a casa".

Bonus alimentare

Il sindaco Ghinelli ha voluto chiarire le modalità e le tempistiche per quanto riguarda il bonus alimentare messo a disposizione dal Governo centrale.

"Ad Arezzo arriveranno 525mila euro, prima però ci deve essere la firma del ministro dell'interno. I soggetti che riceveranno il bonus sono nuclei familari e non singole persone quindi il contenuto sarà modulato in base al numero dei componenti e la sua condizione di base. I cittadini dovranno stilare una autocertificazione per spiegare la propria situazione patrimoniale e dovranno inviarla per email, quinsi senza muoversi da casa. Oltre a questo sarà richiesto anche l'Isee come punto di riferimento. Tutto ciò per distribuire equamente le risorse a tutti coloro che ne avranno bisogno. L'autocertificazione è un atto di grande responsabilità civile, non dichiarate il falso perchè noi faremo i controlli del caso. Con tutti i dati i mano stileremo una graduatoria e i buoni vi verranno recapitati direttamente a casa tramite il progetto "Nonni sicuri".

Mascherine

"Stiamo ancora aspettando le mascherine dalla Cina, questo è un grande problema. Abbiamo ricevuto donazioni da molti cittadini e domani mattina consegneremo questo piccolo tesoretto a undici residente sanitarie assistite, che sono quei luoghi che abbiamo verificato c'è il problema del contagio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

  • Morto durante un giro in moto: l'amico Gamurrini ha tentato di salvarlo. Agnelli: "Sconvolti"

  • Spunta una "spada nella roccia" in provincia di Arezzo

  • Esami di guida, ipotesi rivoluzione: candidato solo in auto senza esaminatore né istruttore. Protestano le autoscuole

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento