Zona industriale resta senza illuminazione pubblica: i ladri hanno rubato un chilometro di cavi di rame

L'incredibile episodio è avvenuto alla Carbonaia

Rubano quasi un chilometro di cavi in rame e lasciano al buio una parte della zona industriale Carbonaia. I ladri sono entrati in azione alcune settimane fa, e pian piano si sono portati via un vero e proprio bottino. Nel frattempo le imprese della zona lamentavano problemi e disservizi all'impianto di illuminazione pubblica. Lo hanno segnalato ma solo in questi ultimi giorni è emerso quanto avvenuto. Secondo quanto riportato dal Corriere di Arezzo, i tecnici del Comune, chiamati ad intervenire, si sono trovati di fronte ad una situazione quanto meno insolita. Non c'era un guasto da riparare: mancavano metri e metri di cavi. Il danno ammonta ad alcune migliaia di euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Una tempesta ferma due treni, sfonda finestrini e ferisce i passeggeri. Maxi esercitazione in provincia di Arezzo

  • Incidente lungo la Regionale 71. Due giovani ferite

  • La discussione e poi la tragedia: le ultime ore di Fabrizio morto lungo la Siena-Perugia

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Caos alla stazione: studente di 15 anni pestato finisce in ospedale

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento