Prete mette in fuga i ladri, colpo andato in fumo

E' stato don Ivan Marconi a mettere in fuga alcuni malviventi che si erano introdotti in casa sua

Una spinta e poi un urlo: "Andatevene".
Tanto è bastato a mettere in fuga i due ladri che lo scorso mercoledì si sono introdotti all'interno della casa dove vive don Ivan Marconi, parroco di San Piero e Paolo ad Arezzo.
Il sacerdote 83enne è riuscito a scacciare da solo i due malviventi che al contrario, certi della sua assenza, si preparavano a saccheggiare quanto possibile.

L'episodio risale a qualche giorno fa.
Don Ivan si trovava in casa a riposo quando ha sentito dei rumori provenire dal bagno. Poco dopo si è accorto dell'intrusione di estranei e così senza perdere la calma li ha raggiunti alle spalle. Ad uno ha dato una spinta e urlato all'altro di andarsene. Così la coppia, presa in contro piede, si è data alla fuga uscendo da una finestra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'episodio non è stato denunciato alle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

  • Morto durante un giro in moto: l'amico Gamurrini ha tentato di salvarlo. Agnelli: "Sconvolti"

  • Spunta una "spada nella roccia" in provincia di Arezzo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento