Esce dal lavoro con l'oro in tasca, operaio arrestato. Rubato metallo per 20mila euro

L'uomo aveva problemi economici e ha cercato di risolverli trafugando i metallo

A tradirlo sono state le difficoltà economiche. Quelle che doveva affrontare quotidianamente per aiutare la propria famiglia. Una situazione difficile, che forse ha pensato di poter risolvere prendendo la cosa più preziosa ogni giorno al lavoro maneggiava: l'oro. Ma è stato scoperto e arrestato. A finire nei guai è un aretino di 57 anni, operaio incensurato, dipendente di una storica azienda che ha sede nella zona di via Calamandrei.
Ieri è stato sorpreso all'uscita del lavoro con un fardello in tasca: una matassa di metallo 14 carati. 
Non era la prima volta che si verificavano ammanchi all'interno dell'azienda, pertanto da parte dei proprietari c'è stata un'attenzione particolare. 

Ruba all'azienda, poi scrive lettera di scuse 

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Mobile di Arezzo che hanno arrestato il 57enne. Anche l'abitazione dell'uomo è stata perquisita e all'interno vi è stato trovato altro metallo. In totale, secondo gli inquirenti, dall'azienda era stato trafugato quasi un chilo d'oro 14 carati, dal valore di circa 20 mila euro.
Questa mattina si è svolto il processo per direttissima. L'operaio, assistito dal legale Marco Bufalini, ha patteggiato a 1 anno con sospensione della pena. Non entrerà in carcere, ma per lui adesso arriverà la difficoltà più grande: trovare un nuovo lavoro per sostenere la sua famiglia. 

Si tratta del secondo caso nel giro di alcune settimane: lo scorso 20 marzo un altro operaio fu arrestato dopo essere stato trovato in possesso di alcune lamine d'oro nascoste nel portafoglio e ben 90 chili di argento in grani nascosto tra la macchina dove lavorava e la propria abitazione. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Calcio

    L’Arezzo lotta, l’Entella di esperienza si prende i tre punti (2-1)

  • Cronaca

    Precipita da un terrazzamento mentre guida il trattore e muore, dramma nelle campagne aretine

  • Incidenti stradali

    Pedone investito dopo la messa di fronte alla chiesa, paura a Indicatore. La rabbia dei residenti

  • Cronaca

    Incubo meningococco, un nuovo caso di tipo C in Valdarno: 57enne ricoverato

I più letti della settimana

  • Tragedia in provincia di Arezzo: muore in casa a 21 anni

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Frontale all'alba al Torrino: tre feriti, grave una ragazza di 26 anni

  • Striscia, gaffe a Cortona: "Si vede il lago di Bracciano" ma è il Trasimeno. Rivolta social: "Tapiro a Staffelli"

  • Paese sconvolto per la morte di Sofia Panconi, continua la profilassi

  • Rincorrono la palla e precipitano in un pozzo: bimbi salvati dalla sorella. Sgomento del padre: "Franata la copertura"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento