Sfondano il tetto della vetreria: blitz alla Nuova Blindo. Ladri in fuga

Il colpo è avvenuto tra giovedì e venerdì. Ma forse l'irruzione all'interno della vetreria sarebbe stato il modo migliore e più discreto di irrompere nella vicina azienda orafa

Il colpo è avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì ma, con ogni probabilità, i malviventi si stavano spianando la strada già da qualche giorno.

Blitz all'interno della Nuova Blido, vetreria che si trova in via Madame Curie. Anche in questo caso, come avvenuto alla Caracchini Argenti, i ladri si sono calati dal tetto dell'azienda. Ma forse l'obiettivo della banda era un'altro.

Per accedere alla vetreria è stato necessario tagliate le reti dei controsoffitti e piegate le barre di alluminio del solaio. Un lavoro certosino e che probabilmente era stato avviato nei giorni precedenti visto che, senza dargli troppo peso, i proprietari dell'attività avevano notato delle piccole infiltrazioni.

Una volta all'interno i criminali si sono concentrati sulla stanza dell'archivio riuscendo a metterlo completamente a soqquadro.
Nulla è stato però portato via. Niente, neppure il registratore di cassa.

Un dettaglio che induce a pensare che forse l'irruzione all'interno della Nuova Blindo altro non sarebbe stata che il modo più sicuro e discreto per cercare di aprirsi un varco verso la ditta orafa confinante struttura, quest'ultima, mai raggiunta a causa dell'allarme perimetrale che è scattato poco dopo il loro arrivo e che li ha costretti alla fuga.

La mattina seguente residenti e imprenditori della zona hanno trovato tutte le loro telecamere rivolte verso il basso. E' plausivile che i gli autori del mancato furto avessero pianificato anche la loro fuga cercando di eludere gli sguardi indiscreti della videosorveglianza. 

Sulla vicenda sta cercando di fare chiarezza la Squadra Mobile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma sulle piste da sci. Imprenditore aretino perde la vita

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Aereo dirottato. Pupo bloccato a New York: "Spero di arrivare in tempo per il GfVip"

  • Sfida "spaccatesta": genitori in allarme. Il violento gioco di moda sui social

  • Schianto auto moto, due 19enni feriti: uno soccorso con Pegaso

  • Ciclista travolto da un'auto. La conducente: "Non l'ho visto", scatta la denuncia

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento