Furto al parco: rubato il gioco portato da Babbo Natale

E' accaduto proprio oggi mentre la famiglia si trovava ai giochini del Parco Giotto

Brutta avventura e amaro in bocca per una giovane coppia aretina che oggi è stata derubata del gioco donato al proprio figlio per Natale. Babbo e mamma, con i due figli si erano recati al Parco Giotto dopo pranzo per far giocare i bambini, vista anche la bella giornata di sole. 

Mentre si spostavano da un gioco all'altro il più piccolo ha lasciato il suo nuovo gioco portato poche ore prima da 'Babbo Natale' alla mamma, che lo ha messo in borsa, ma quando è andato a riprenderlo non c'era più. La borsa, portata a spalla dalla donna, ha attirato l'attenzione di qualcuno che pensava di trovarci qualcosa di più interessante, ad esempio un borsello, ma quando ha messo furtivamente le mani all'interno ha trovato e portato via il lettore musicale mp3 che era stato appena regalato al piccolo.

Un gioco costato nemmeno così poco ai genitori che avevano deciso di seguire l'indole del figlio così sensibile alla musica.

Quando se ne sono accorti hanno cominciato a guardarsi intorno, ma i ladruncoli si erano già probabilmente dileguati. A quanto pare furti del genere si sono verificati anche altre volte al Parco Giotto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma sulle piste da sci. Imprenditore aretino perde la vita

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Trasporto eccezionale perde lastre di cemento in curva. Chiuso lo svincolo al ponte dell'ex Lebole

  • Aereo dirottato. Pupo bloccato a New York: "Spero di arrivare in tempo per il GfVip"

  • Schianto auto moto, due 19enni feriti: uno soccorso con Pegaso

  • Ciclista travolto da un'auto. La conducente: "Non l'ho visto", scatta la denuncia

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento