Furto al chiosco Mengo 2.0. La titolare "danni alla struttura, ma il bar è sempre aperto"

E' il chiosco bar Mengo 2.0 gestito dalla signora Tiziana che è stato preso di mira da un ladro probabilmente di notte

Un ladruncolo ha preso di mira, probabilmente ieri notte, il chiosco/bar di via Tortaia. Dopo aver divelto la struttura d'ingresso danneggiandola, si è gettato sulle cose contenute all'interno portando via il contenitore degli spiccioli usati per i resti. 

Ad accorgersi del fatto è stato Donato, un vicino di casa, che uscendo con il proprio cagnolino ha notato che l'entrata era rotta e aperta ed ha avvertito la titolare, Tiziana, inviandole anche la foto in questione.

"Ci siamo subito prodigati per riparare il danno così che il chiosco possa essere chiuso in sicurezza - ha detto Tiziana - Sono dispiaciuta per i danni alla struttura, ma in parte abbiamo risolto, poi hanno portato via pochi spiccioli, domani andrò a fare denuncia ai carabinieri."

Il chiosco in questione funge da bar di quartiere dal pomeriggio e fino a sera, un punto di aggregazione sociale come è sempre stato, fin da quando lì nacquero le prime esperienze del Mengo Festival. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nonostante l'increscioso episodio il bar è sempre aperto" ha confermato Tiziana che anche ieri, come farà questa sera, ha aperto i battenti del suo Mengo 2.0.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Ambulante scopre e tenta di fermare un ladro: aggredito a pugni in faccia. Malvivente arrestato

  • Coronavirus in due famiglie dell'Aretino, ordinanza di Rossi: "Trasferimenti negli alberghi sanitari o multe"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento