Furto al chiosco Mengo 2.0. La titolare "danni alla struttura, ma il bar è sempre aperto"

E' il chiosco bar Mengo 2.0 gestito dalla signora Tiziana che è stato preso di mira da un ladro probabilmente di notte

Un ladruncolo ha preso di mira, probabilmente ieri notte, il chiosco/bar di via Tortaia. Dopo aver divelto la struttura d'ingresso danneggiandola, si è gettato sulle cose contenute all'interno portando via il contenitore degli spiccioli usati per i resti. 

Ad accorgersi del fatto è stato Donato, un vicino di casa, che uscendo con il proprio cagnolino ha notato che l'entrata era rotta e aperta ed ha avvertito la titolare, Tiziana, inviandole anche la foto in questione.

"Ci siamo subito prodigati per riparare il danno così che il chiosco possa essere chiuso in sicurezza - ha detto Tiziana - Sono dispiaciuta per i danni alla struttura, ma in parte abbiamo risolto, poi hanno portato via pochi spiccioli, domani andrò a fare denuncia ai carabinieri."

Il chiosco in questione funge da bar di quartiere dal pomeriggio e fino a sera, un punto di aggregazione sociale come è sempre stato, fin da quando lì nacquero le prime esperienze del Mengo Festival. 

"Nonostante l'increscioso episodio il bar è sempre aperto" ha confermato Tiziana che anche ieri, come farà questa sera, ha aperto i battenti del suo Mengo 2.0.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Arezzo è deserta: ma quand'è che torniamo normali?". Lo sfogo di Scanzi nel video-record

  • Tensione al supermercato: zuffa tra due signore, arrivano i Carabinieri

  • Arezzo vista dagli occhi dei Vip: tutti gli scatti social

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Coronavirus, Ghinelli a Firenze: "Proporrò la chiusura delle scuole"

  • Bonus per mobili ed elettrodomestici 2020: come ottenere la detrazione fiscale

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento