Finisce la messa e scappa con la cassetta delle offerte

Nei giorni scorsi i carabinieri di Sansepolcro avevano fermato un 40enne un candelabro: in un vano erano custodite le monetine dei fedeli per 350 euro

I carabinieri del comando compagnia di Sansepolcro hanno arrestato - nei giorni scorsi - un cittadino magrebino 40enne, pluripregiudicato, responsabile di furto aggravato delle offerte dala chiesa “Del Bambin Gesu’” di via XX Settembre a Sansepolcro.

Il furto del candeladro

I militari sono intervenuti a seguito di chiamata da parte di cittadino, sorprendendo il 40enne all'uscita. E' emerso che il candelabro che aveva in mano era una cassetta delle offerte in ferro: all'interno c'erano monetine per un valore totale di 350 euro circa.

Il tempestivo intervento dei militari, subito dopo la messa serale, ha consentito il recupero dell’intera refurtiva che è stata restituita al parroco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma sulle piste da sci. Imprenditore aretino perde la vita

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Trasporto eccezionale perde lastre di cemento in curva. Chiuso lo svincolo al ponte dell'ex Lebole

  • Aereo dirottato. Pupo bloccato a New York: "Spero di arrivare in tempo per il GfVip"

  • Sfida "spaccatesta": genitori in allarme. Il violento gioco di moda sui social

  • Schianto auto moto, due 19enni feriti: uno soccorso con Pegaso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento