Finisce la messa e scappa con la cassetta delle offerte

Nei giorni scorsi i carabinieri di Sansepolcro avevano fermato un 40enne un candelabro: in un vano erano custodite le monetine dei fedeli per 350 euro

I carabinieri del comando compagnia di Sansepolcro hanno arrestato - nei giorni scorsi - un cittadino magrebino 40enne, pluripregiudicato, responsabile di furto aggravato delle offerte dala chiesa “Del Bambin Gesu’” di via XX Settembre a Sansepolcro.

Il furto del candeladro

I militari sono intervenuti a seguito di chiamata da parte di cittadino, sorprendendo il 40enne all'uscita. E' emerso che il candelabro che aveva in mano era una cassetta delle offerte in ferro: all'interno c'erano monetine per un valore totale di 350 euro circa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tempestivo intervento dei militari, subito dopo la messa serale, ha consentito il recupero dell’intera refurtiva che è stata restituita al parroco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in autostrada: muore a 33 anni

  • "Smettetela di potare gli olivi". Ghinelli duro: "Faremo i controlli". Oggi 3 multe per le "giratine"

  • La mamma in ospedale e la nonna vittima del Coronavirus: due fratellini restano soli in casa

  • Inseguimento in zona Tortaia: i carabinieri fermano un 20enne, aveva preso la moto per farsi un giro

  • Coronavirus, Ghinelli: "Oggi era atteso il picco dei contagi, invece siamo a zero". Stop ai droni per i controlli

  • "In trincea contro il Covid-19: colpisce e uccide lasciando soli i pazienti". La storia di Sara, infermiera aretina a Bologna

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento