Ladri funamboli ripuliscono la Argenti: colpo da 60mila euro

Dopo aver neutralizzato l'allarme di sicurezza si sono aperti un passaggio dal tetto della ditta e si sono calati all'interno

Sessantamila euro.
E' questo il bottino racimolato da alcuni ladri funamboli che hanno fatto irruzione nella notte tra domenica e lunedì all'interno della ditta Argenti in via Newton.
Sulla vicenda stanno adesso indagando gli agenti della Squadra Mobile della Polizia di Stato guidati dal dirigente Francesco Morselli.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, il blitz sarebbe opera di una banda di tre, forse quattro malviventi, che ha scelto di irrompere nell'azienda calandosi dal tetto dell’edificio aprendo un passaggio spostando alcune traverse che compongono la copertura. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima però avrebbero fatto scattare l'allarme facendo accorrere sul posto le guardie giurate che però non avrebbero riscontrato nulla di strano. Neutralizzato il sistema di sicurezza, con tranquillità si sarebbero calati dal tetto dell'azienda spostando alcune traverse e riuscendo ad accedere ai locali.
Ad essere trafugate sono state alcune valigie contenenti preziosi dal valore complessivo di sessantamila euro. Ad accorgersi dell'accaduto sono stati ieri mattina i proprietari all’ora di apertura. Sono stati loro a presentare denuncia alla polizia che adesso sta cercando di fare luce per riuscire a rintracciare gli autori del furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Ambulante scopre e tenta di fermare un ladro: aggredito a pugni in faccia. Malvivente arrestato

  • Coronavirus in due famiglie dell'Aretino, ordinanza di Rossi: "Trasferimenti negli alberghi sanitari o multe"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento