Spaccano la vetrata e assaltano il bar, il titolare: "Svegliato dal frastuono, ho visto un'Audi sparire nella notte"

E' successo al Bar Frizzino di Monterchi, il racconto di Gino che ha un appartamento sopra al locale: "Bottino misero ma tanti danni. Hanno distrutto l'ingresso e strappato via la cassa". Tre casi in appena 24 ore

Immagine tratta da Facebook (di Stefano Puletti)

Furto con spaccata al bar Frizzino di Monterchi. Bottino esiguo, ma molti danni: i banditi hanno portato via la cassa con alcuni spiccioli, ma hanno frantumato la vetrata anti-proiettile dell'ingresso e ci vorranno oltre mille euro per sistemarla.

L'episodio si è verificato nella prime ore di oggi: erano circa le 2 quando i ladri si sono messi "al lavoro". Giunti in zona in auto, hanno preso un arnese, probabilmente una mazza di ferro, e hanno assestato colpi al vetro della porta, rompendola. Attraverso quel buco, sono riusciti a farsi largo, entrando nel locale.

Il racconto del proprietario

"Ho sentito il frastuono - racconta Gino che gestisce il bar insieme ai familiari -, perché ho l'appartamento sopra al bar. Ho aperto la finestra, ho acceso le luci. E ho capito quel che stava accadendo". I banditi, vistisi scoperti non hanno potuto far altro che cercare di portare via la cassa, anche se all'interno del locale c'erano le slot machine. "L'hanno strappata e rubata: ma dentro c'erano soprattutto spiccioli. Trenta, quaranta euro al massimo. Ho visto l'automobile che si allontanava, un'Audi A3 scura". Non è la prima volta che il bar di Monterchi sulla provinciale 221 viene preso di miro dai malviventi. "C'è un precedente - ricorda Gino - anche se risale ad alcuni anni fa. Stavolta il bottino è stato di poco conto, ma aggiustare la porta sarà costoso".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tentativi andati a vuoto

Il caso del bar Frizzino non è isolato: nel corso della stessa notte si è registrato un tentativo di scasso al Duri's Bar della Ville di Monterchi e, sempre alle Ville, la sera precedente, i malviventi avevano cercato di svaligiare il Mek Café.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Alla Chiassa non passa più nessuno". Punta la pistola in strada e si filma, ma arriva la Polizia: denunciato

  • Coronavirus, Ghinelli: "Uscite a fare la spesa? Tenete lo scontrino"

  • Covid-19: sette nuovi casi nell'Aretino di cui tre in città. Il bollettino della Asl

  • Medico chirurgo positivo al Covid-19 ricoverato al San Donato

  • E' morta una maestra elementare contagiata da Coronavirus

  • Il messaggio ai suoi 500 dipendenti: "Riguardatevi, torneremo". E' la prima cassa integrazione della Lem in 46 anni

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento