Furti in serie alle auto in sosta, arrestato 40enne che si muoveva tra Arezzo e l'Umbria

Tre i furti contestati finora, tutti in provincia di Perugia. Ma le indagini proseguono: pochi giorni fa c'è stata una raffica di colpi alle vetture in sosta in un parcheggio di Cortona ai danni dei turisti

E' stato preso un ladro esperto in auto parcheggiate da ripulire. L'arresto è stato eseguito in Umbria, ma sono in corso indagini per capire se abbia colpito anche in provincia di Arezzo.

Rapido e "invisibile", spiega Perugiatoday,  il quarantenne è stato però pizzicato dalle telecamere di sicurezza di un negozio nel centro di Gubbio che lo aveva ripreso mentre si avvicinava a un'auto in sosta, mandava in frantumi il finestrino del passeggero e si impossessava di una borsa per poi allontanarsi.

Individuato l'uomo, i carabinieri lo hanno pedinato per alcuni giorni, verificando come il sospettato, un 40enne residente a Perugia, sistematicamente andasse alla ricerca di vetture appena posteggiate in parcheggi isolati, di attività commerciale, supermercati e cimiteri, per colpire. Secondo quanto emerso dalle indagini, si spostava per tutta la provincia di Perugia, arrivando anche in provincia di Arezzo.

Cortona, furti a ripetizione nella auto in sosta

Al 40enne, oltre al colpo di Gubbio, vengono contestati per il momento altri due furti, ma sempre in Umbria (provincia di Perugia). A seguito degli accertamenti svolti dai militari dell'Arma, il gip di Perugia ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari per l'uomo, eseguito nei giorni scorsi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Omicidio di Maria, ieri il funerale della donna. Ferrini e le sue paure: "Temeva un danno di immagine sul lavoro"

  • Non solo "La vita è bella". Tutti i film girati nell'aretino

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Vanno a funghi e trovano un tesoro: 45 chili di porcini

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento