Bimba uccisa dal padre, ieri il funerale a Bucine. L'uomo è in carcere a Sollicciano

La bambina di tre anni e mezzo fu uccisa dal padre in una furiosa mattina del 21 aprile scorso

Il momento in cui i vigili del fuoco erano al lavoro nel pozzo fuori casa per recuperare l'arma del delitto, un coltello rudimentale con una lunga lama

La mamma e il fratellino hanno partecipato ieri mattina al funerale della piccola di tre anni e mezzo uccisa dal padre nella sua casa di Levane il 21 aprile scorso. La cerimonia si è tenuta all'interno del cimitero di Bucine dove esiste una zona dedicata alle sepolture con rito islamico. In pochi erano presenti, proprio per le disposizioni dovute al contenimento del contagio, c'erano alcuni conoscenti e un assessore comunale.

Il fratello, un ragazzo di 12 anni, ha ancora ben visibili le ferite alla testa riportate quella mattina, il padre lo aveva colpito infatti con la stessa arma con la quale aveva poi ucciso la piccola Nabia, ma lui scappando è riuscito a salvarsi e adesso vive in una casa famiglia insieme alla mamma che ha manifestato la volontà di restare in questa comunità che tanto l'ha accolta e che in questo periodo si è stretta vicino a questa famiglia così smenbrata e l'ha avvolta nel caldo abbraccio della solidarietà. Raccolte fondi e sostegni concreti per aiutare la donna e il figlio, come quello del comune di Bucine che si è accollato le spese delle esequie della piccola.

Intanto l'omicida, il 39enne bengalese Billal Miah, si trova nel carcere di Sollicciano dopo che per ben due volte era stato ricoverato in ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Ambulante scopre e tenta di fermare un ladro: aggredito a pugni in faccia. Malvivente arrestato

  • Coronavirus, in Toscana 19 nuovi contagi in un giorno: 11 appartengono ad un unico cluster

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento