Finto fruttivendolo, vero truffatore: anziani nel mirino

E' stato scoperto un 23enne che ha sfilato 80 euro a un 84enne a Le Ville di Monterchi. Assieme ad un complice si è presentato come ambulante di frutta e verdura

Immagine di repertorio

I Carabinieri della stazione di Monterchi hanno scoperto uno degli autori di un furto con destrezza ai danni di un anziano del luogo. L’84enne si era fermato nei pressi del furgoncino di frutta e verdura in località Le Ville di Monterchi quando un giovane, con mossa repentina e destrezza gli portava via dal portafoglio circa 80 euro e salendo sul mezzo si dava alla fuga con il complice che nel frattempo si era messo alla guida.

Dalla ricostruzione dei fatti è emerso che gli ambulanti hanno cercato di vendere all’anziano frutta e verdura, ma i loro tentativi non stavano sortendo il risultato sperato. Ad un certo punto, mentre uno dei due truffatori continuava a parlare, distraendo l’uomo, l’altro gli sottraeva il denaro. L’anziano ha denunciato immediatamente il fatto ai Carabinieri, le quali investigazioni hanno permesso l’identificazione i uno dei due, con diversi precedenti per reati specifici. L’anziano, dopo una ricognizione fotografica, riconosceva per l’appunto un ambulante, di fatto scaltro ladro, 23enne di Napoli. Per il giovane, la denuncia a piede libero per furto aggravato dal mezzo fraudolento e dalla destrezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma sulle piste da sci. Imprenditore aretino perde la vita

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Trasporto eccezionale perde lastre di cemento in curva. Chiuso lo svincolo al ponte dell'ex Lebole

  • Aereo dirottato. Pupo bloccato a New York: "Spero di arrivare in tempo per il GfVip"

  • Schianto auto moto, due 19enni feriti: uno soccorso con Pegaso

  • Ciclista travolto da un'auto. La conducente: "Non l'ho visto", scatta la denuncia

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento