Frana E45, partiti i lavori da parte di Anas

Anas ha avviato questa mattina i lavori di ripristino del corpo stradale in corrispondenza della frana che nei giorni scorsi ha interessato una piazzola di emergenza lungo la strada statale 3bis “Tiberina” (E45) in provincia di Arezzo. Le...

frana2-E45

Anas ha avviato questa mattina i lavori di ripristino del corpo stradale in corrispondenza della frana che nei giorni scorsi ha interessato una piazzola di emergenza lungo la strada statale 3bis “Tiberina” (E45) in provincia di Arezzo.

Le operazioni riguardano, in questa prima fase, l’alleggerimento del corpo di frana tramite la rimozione del terreno franato e la successiva regimazione idraulica superficiale per garantire il corretto deflusso delle acque.

Come noto, la piazzola era stata già in precedenza interdetta alla circolazione in quanto il personale tecnico aveva rilevato un primo segnale di dissesto sul piano viabile esterno alla corsia di marcia. Lo scorso sabato 10 febbraio, inoltre, il personale Anas aveva provveduto a chiudere la piazzola in modo definitivo dopo aver rilevato un aggravamento del dissesto si è poi gradualmente aggravato nei giorni successivi.

Il transito in direzione nord è attualmente consentito sulla corsia di sorpasso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Vanno a funghi e trovano un tesoro: 45 chili di porcini

  • New Delhi, oltre 30 decessi sospetti in Toscana. L'infettivologo di Arezzo: "Vi spiego come si previene"

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • Non solo "La vita è bella". Tutti i film girati nell'aretino

  • Fare la spesa risparmiando, la guida di Altroconsumo: ecco la classifica dei supermarket di Arezzo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento