Fabbrica 100 mascherine e le vende vicino alla farmacia: denunciata (anche perché fuori casa senza motivo)

Nei guai una sessantunenne fermata dai carabinieri di Laterina. Le mascherine artigianalmente prodotte sono state sequestrate

Nel pomeriggio di sabato scorso i carabinieri della stazione di Laterina, nel corso di un servizio di controllo del territorio per la prevenzione e la repressione dei reati e mirato specificamente al controllo delle disposizioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza relativa al Coronavirus Covid-19 hanno denunciato in stato di libertà una donna del posto, classe 1959, poiché sorpresa e controllata mentre, nei pressi di una farmacia nel centro abitato di Laterina stava vendendo senza alcuna autorizzazione mascherine di stoffa prodotte artigianalmente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari operanti hanno quindi provveduto a sequestrare le mascherine, circa un centinaio, e hanno denunciato la donna per i reati di esercizio abusivo di una professione e anche, ovviamente, per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità in relazione alle disposizioni in materia di contenimento dell’emergenza pandemica in atto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

  • Morto durante un giro in moto: l'amico Gamurrini ha tentato di salvarlo. Agnelli: "Sconvolti"

  • Spunta una "spada nella roccia" in provincia di Arezzo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento