Esplosione al metanodotto, verso gli avvisi di garanzia

Avvisi di garanzia in vista per l'esplosione del metanodotto a Belvedere di Sestino. Secondo la Procura di Arezzo potrebbe trattarsi di "incendio colposo" e gli avvisi sarebbero diretti ad una serie di persone della rete del metano che potrebbero...

sestino-metanodotto (6)

Avvisi di garanzia in vista per l'esplosione del metanodotto a Belvedere di Sestino. Secondo la Procura di Arezzo potrebbe trattarsi di "incendio colposo" e gli avvisi sarebbero diretti ad una serie di persone della rete del metano che potrebbero essere coinvolte a livelli diversi. Ieri però non è stato effettuato il sopralluogo dei magistrati: l'intenzione è quella di dare tempo agli eventuali indagati di nominare i consulenti.

Intanto a Belvedere sono stati apposti i sigilli: ieri gli operai della Snam che erano andati a svolgere i lavori di ripristino hanno trovato l'intera area delimitata e i cartelli che ne spiegavano il sequestro.

L'esplosione è avvenuta all'alba del 19 novembre: prima un forte boato, poi una imponente colonna di fumo che si è alzata in cielo. Una fiamma alta alcune decine di metri si è liberata dalla dorsale del metanodotto Rimini-Sansepolcro provocando un vasto incendio.

Sul posto sono arrivarono immediatamente vigili del fuoco, carabinieri e protezione civile. I pompieri sono intervenuti con squadre da Arezzo, Novafeltria e Rimini. Gli abitanti della zona sono stati evacuati e sul posto arrivarono mezzi del 118 e veterinari della Asl che hanno verificato se gli animali allevati nella zona fossero rimasti feriti.

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

  • Come allontanare gli scarafaggi

I più letti della settimana

  • Moto "ibrida e fantasma" correva sui tornanti dello Spino: sequestrata. Forestali: "Mai viste tante modifiche"

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Auto ribaltata, feriti due ragazzi di venti anni. Uno più grave è alle Scotte

  • Ennesimo incidente. Scontro furgone moto, grave il giovane centauro

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento