Blitz in ristorante etnico e locale notturno: denunciati i due titolari. Carabinieri: "Al night attività sospesa: troppi dipendenti a nero"

Ecco l'esito dei controlli svolti nella notte tra venerdì e sabato: in tutto 22mila euro di multa

Nuovi dettagli sul blitz compiuto nella notte tra venerdì e sabato i militari della Compagnia Carabinieri di Arezzo, insieme ai Nas e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Arezzo, nell’ambito di uno specifico servizio mirato al controllo dei locali notturni, hanno proceduto all’ispezione di un ristorante etnico e di un night club di Arezzo. 

Al termine dei controlli presso il ristorante (presso la multisala Al Magnifico), i militari hanno denunciato il proprietario,  un 28enne cinese, per le violazione della normativa sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, per la scarsa igiene delle cucine e per 3 lavoratori in “nero” presenti al momento dell’ispezione.

Notte di controlli in ristoranti etnici e locali notturni

Presso il night club invece, è stato denunciato a piede libero il titolare, italiano di 51 anni, per violazione della normativa sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e per la presenza di 2 lavoratrici  in “nero”, di cui una irregolare sul territorio nazionale. Quest’ultima, all’atto del controllo, ha fornito false generalità ed è stata denunciata per falsa attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale sulla identità.

Al termine dell’attività sono state comminate sanzioni penali ed amministrative ai due titolari per un ammontare di circa 22mila euro. "Nei confronti del night - comunicano in una nota ufficiale i Carabinieri di Arezzo - è scattato il provvedimento della sospensione dell’attività imprenditoriale per aver impiegato una forza lavoro al “nero” superiore al 33% dei lavoratori presenti" .

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

  • Come allontanare gli scarafaggi

  • Cos'è la “La Via del Sole”: spettacolare camminata tra Anghiari e Sansepolcro

I più letti della settimana

  • Moto "ibrida e fantasma" correva sui tornanti dello Spino: sequestrata. Forestali: "Mai viste tante modifiche"

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Si tuffano per fare snorkeling: un 17enne e una 16enne rischiano di annegare per un attacco di panico

  • Ennesimo incidente. Scontro furgone moto, grave il giovane centauro

  • Auto ribaltata, feriti due ragazzi di venti anni. Uno più grave è alle Scotte

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento