Buche lungo al E45: gomme squarciate e slalom tra una voragine e l'altra. 30 segnalazioni alla Stradale

Cerchioni danneggiati, gomme squarciate e viaggiatori costretti a richiedere l'intervento di meccanici.

Immagine di repertorio

Trenta segnalazioni circa sono arrivate alla polizia stradale di Città di Castello e riguardanti, altrettanti episodi di disagio lungo il tratto aretino della E45.

Dopo le nevicate e dopo le abbondanti piogge del fine settimana ecco che arrivano, o per meglio dire ritornano, le buche sul tracciato della superstrada che attraversa la Valtiberina.

Gomme squarciate, cerchi danneggiati e un continuo slalom lungo le corsie. Le problematiche maggiori, al momento e secondo le segnalazioni arrivate alla polizia stradale, il tratto interessato è quello che va dallo svincolo di Sansepolcro sud fino Perugia sopratutto la zona di Promano, Montone e Montecastelli.

Buche in strada, come chiedere il rimborso al Comune

Una manciata di chilometri dove non sono mancati gli episodi di ogni genere e sorta. Le intese piogge degli scorsi giorni, oltre ad aver causato l'apertura delle buche sul manto stradale, hanno contribuito a "mimetizzarle" e renderle scarsamente visibili dagli automobilisti.
Il risultato?
Cerchioni danneggiati, gomme squarciate e viaggiatori costretti a richiedere l'intervento di meccanici.

"Voragini sull'asfalto". La segnalazione

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Coronavirus, Ghinelli a Firenze: "Proporrò la chiusura delle scuole"

  • Coronavirus, numeri telefonici presi d'assalto. Rossi: "Negli ospedali percorsi dedicati". L'appello ai cittadini

  • Coronavirus, Arezzo fa prevenzione. Dal Ministero: "Isolamento obbligatorio in caso di contatto con infetti"

  • Le dieci regole d’oro contro il Coronavirus: il decalogo delle farmacie aretine

  • Sfida "spaccatesta": genitori in allarme. Il violento gioco di moda sui social

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento