Bloccata in casa per una presunta frattura, soccorsa con la scala dai vigili del fuoco

Chiamati dai sanitari del 118, i vigili sono accorsi per portare la donna fuori dall'abitazione

Era caduta in casa, non riusciva ad alzarsi per una presunta frattura all'anca e in suo soccorso sono arrivati i vigili del fuoco. L'episodio è avvenuto in via Cimabue: è stato il personale sanitario del 118 a chiedere l'intervento dei pompieri.

La signora era all'interno della sua abitazione, al terzo piano di un condominio. Viste le difficoltà riscontrate ad utilizzare il vano scale, stretto e ripido, è stata portata nei pressi dell'ambulanza dal personale dei vigili del fuoco utilizzando autoscala e tecniche speleo alpino fluviale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma sulle piste da sci. Imprenditore aretino perde la vita

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Sfida "spaccatesta": genitori in allarme. Il violento gioco di moda sui social

  • Aereo dirottato. Pupo bloccato a New York: "Spero di arrivare in tempo per il GfVip"

  • Coronavirus, Arezzo fa prevenzione. Dal Ministero: "Isolamento obbligatorio in caso di contatto con infetti"

  • Le dieci regole d’oro contro il Coronavirus: il decalogo delle farmacie aretine

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento