Distrussero tensostruttura a Cavriglia, denunciati due minorenni

A finire nei guai sono due ragazzi di 17 anni che sono stati denunciati all’autorità giudiziaria minorile di Firenze per atti vandalici sulla tensostruttura.

Nadia Frulli
Nadia Frulli
Invia per email  |  Stampa  |   17 febbraio 2017 11:50  |  Pubblicato in Cronaca, Valdarno

Articoli correlati



Nello scorso mese di marzo gli atti vandalici alla tensostruttura di Castelnuovo dei Sabbioni, quasi un anno dopo la denuncia da parte dei Carabinieri della locale stazione dei responsabili. A finire nei guai sono due ragazzi di 17 anni che sono stati denunciati all’autorità giudiziaria minorile di Firenze.

I giovanissimi sono accusati di aver danneggiato i beni presenti all’interno dell’impianto sportivo di piazza Pertini. Un gesto che lasciò increduli i residenti e l’amministrazione. Fu proprio il sindaco Degl’Innocenti o Sanni a pubblicare le immagini della tensostruttura saccheggiata e distrutta su Facebook. Furono divelti gli arredi, messe a soqquadro le stanze, rovinati gli infissi.


“Fui io a sporgere denuncia – commenta il primo cittadino – se effettivamente i responsabili sono stati individuati non posso che esserne contento”.

 Nadia Frulli 
Nadia FrulliUna laurea, un master e tanta voglia di raccontare la propria città.
Altre dall'autore »
blog comments powered by Disqus