Smette di staccare l'assegno di mantenimento alle figlie: operaio denunciato

La vicenda è iniziata nel 2016

Sono stati i carabinieri di Terranuova Bracciolini a denunciare, con l'accusa di “violazione degli obblighi di assistenza familiare”, un operaio italiano poiché aveva smesso di corrispondere l'assegno di mantenimento ad ex moglie e figlie.

Una vicenda nota ai servizi sociali e alle forze dell'ordine visto che l'uomo, con precedenti penali per piccoli reati e legalmente separato dalla moglie, da maggio 2016 ha smesso di corrispondere alle figlie le 400 euro mensili stabilite dal giudice in sede dibattimentale.

Per questa ragione l'uomo è stato denunciato.

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

  • Lo zenzero fa bene, ma non sempre: quando e perché non va consumato

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Va a sbattere contro un muro: soccorso con Pegaso

  • Schianto all'alba in Valdichiana. Due feriti, uno è in gravi condizioni

  • Lucia Tanti alla carica: "Boschi che parla di consulenze? Credibile come Dracula all'Avis"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento