Frutta, verdura e carne. Farmaci, penne e quaderni. Le consegne a domicilio nel territorio aretino

Qui tutte le informazioni, in continuo aggiornamento, sui servizi a domicilio che sono possibili, alla luce del nuovo decreto che ha posto tutta l'Italia e quindi anche Arezzo in zona rossa

Il decreto firmato ieri dal premier Giuseppe Conte stabilisce che, anche per chi è obbligato alla chiusura è possibile fare consegne a domicilio. Una forma di commercio che si rivela davvero fondamentale in tempo di "zona rossa" da coronavirus, nei giorni in cui ci sono qualche centinaia di persone aretine in quarantena, in un periodo in cui anziani e immunodepressi devono essere particolarmente tutelati.

Cosa dice il nuovo decreto?

Al punto 2 dell'articolo 1 prescrive: Sono sospese le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie), ad esclusione delle mense e del catering continuativo su base contrattuale, che garantiscono la distanza di sicurezza interpersonale di un metro. Resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico sanitarie sia per l’attività di confezionamento che di trasporto. 

Da Esselunga alle piccole botteghe, con l'impegno dei comuni in prima fila

La prima grande organizzazione delle consegne a domicilio è stata messa in piedi alcuni giorni fa dalla catena di supermercati Esselunga che ha annunciato la messa in campo misure straordinarie per affrontare insieme l’emergenza COVID-19 tra cui la consegna gratuita della spesa online e di quella effettuata in negozio per tutti gli over 65 fino a Pasqua, ove disponibile il servizio.

Servizio di Gastronomia, birreria e friggitoria del Dinky Pub, chiamando il 329 4237722, consegne al domicilio in Arezzo, dal giovedì alla domenica in fascia serale dalle 19 alle 22,30

La Bottega di Giacco ha istituito la spesa a domicilio gratuita. Consegne il martedì e il giovedì dalle 15,30, prevista una spesa minima di 20 euro, con prenotazione telefonica o tramite whatsapp al numero 351-1982558.

La Gastronomia il Cervo, date le nuove normative, informa la clientela che il nostro servizio di ristorazione rimarrà chiuso anche a pranzo. Ma la nostra gastronomia, salumeria e formaggieria rimarranno aperte dalle 9.30 alle 14.00 e dalle 17.00 alle 20.30, con servizio di asporto e consegna a domicilio. Chiamaci al 0575/20875 o al 0575/27854 per sapere le nostre pietanze giornaliere oltre al nostro menù classico.

La macelleria Bottega della carne di Indicatore effettua la consegna della spesa a casa gratuitamente, info e prenotazioni al 331-3269016.

Le Tenute San Fabiano – Conti Borghini Baldovinetti de’ Bacci effettua servizio di consegna gratuito per spesa con importo superiore a 50 €. Per info e ordini tel. 0575 24566 oppure info@tenutesanfabiano.it

La macelleria dei Fratelli Parigi di via Garibaldi si è resa disponibile per portare la spesa a casa chiamando Mirko Parigi allo 0575 357848 o al 335-7626649. La consegna è gratuita.

Oriana Frutta oltre ad aver applicato tutte le procedure previste per la prevenzione contro la diffusione del Covid 19 nel negozio, offre un servizio gratuito di consegna a domicilio di frutta e verdura. Basta scrivere al numero whatsapp 349 7629470 oppure telefonare allo 0575 1786912.

Mencaroni Luigi Frutta e verdura, consegne a domicilio. Per info e prenotazioni chiamare o mandare un messaggio whatsapp al 3391176695 oppure 3383616237.

E in vista di questa Pasqua, seppur strana Vestri Cioccolato permette di scegliere le uova direttamente da casa. Nei post della pagina Facebook ci sono le uova e regalistica da scegliere. La consegna è di € 2,50 (solo nel comune di Arezzo). Per ordini chiamare lo 0575 907315, oppure scrivere a info@vestri.it o su whatsapp al  335312011.

Primitia, scarica l'app o chiama al numero 331 1537347 e ricevi a domicilio la tua spesa. 

A Castiglion Fiorentino il locale Tirovino noto come il Drago, Menchetti Point, offre la consegna di prazni e cene a domicilio chiamando lo 0575/680471.

Ad Arezzo si è attivato il ristorante La Torretta che effettua consegne a domicilio nella zona di San Zeno dal lunedì al venerdì con possibilità di ordinare panini, primi, secondi, bibite, basta chiamare o scrivere un messaggio whatsapp allo 0575 998426.

I "Prodotti del Casentino di Mauro e Antonella", presenti anche al mercato di Arezzo, informa la clientela che effettuerà il servizio di consegna a domicilio dei propri prodotti. Sarà possibile ordinare formaggi e salumi del territorio con consegna gratuita. Per conoscere e ordinare i nostri prodotti, WhatsApp o chiamate ai numeri 335-6557809 oppure 320-5631172

Il Mercatale –Mercato degli Agricoltori di Montevarchi attiva il servizio di consegna spesa a domicilio: un servizio per garantire buon cibo limitando gli spostamenti. Da ieri è attivo presso il Mercatale il servizio di consegna della spesa a domicilio. Un servizio attivo per tutti i cittadini con consegna ogni martedì e giovedì. Fare la spesa limitando gli spostamenti non sarà più un problema. Basterà chiamare in negozio o inviare un email (il-mercatale@virgilio.it) comunicare il proprio ordine e aspettare la propria spesa a casa. 

A Sansepolcro in molti hanno risposto presenti all'appello del Comune. Dopo l’attivazione del servizio di consegna a domicilio dei farmaci, parte anche quello relativo ai generi alimentari, dedicato a malati, disabili e ultra65enni senza assistenza familiare e che siano impossibilitati ad uscire.

Ecco l’elenco delle attività che, al momento, hanno aderito al servizio e il modo per contattarli:  Latteria Antonella, via XX Settembre – tel 339 6111471; Frutta – verdura- panetteria Le.Ma, Porta Romana – tel 339 3509865; Macelleria Martini, via XX Settembre – tel 0575 742310; Pizzecheria Boncompagni, via XX Settembre – tel 0575 741897; Ortofrutta La Delizia, via XX Settembre – tel 0575 742566; Alimentari Carboni, Piazza Torre di Berta – tel 0575 742127; La bottega della carne, via XX Settembre – tel 0575 741077; Casa del pane, Via XX Settembre – tel 0575 742600; Carni Shop di Buzzichini Antimo – tel via dei Lorena – tel 0575 742924; Macelleria Poggini, via Pettorotondo – tel 0575 742302; Alimentari il Portico, via di Violino – tel 0575 736093; Alimentari Tiberino, Santa Fiora – tel 0575 720089.

Campagna amica

I produttori agricoli del territorio che fanno parte del circuito Campagna Amica di Coldiretti si sono messi a disposizione per le consegne a domicilio. Ecco chi sono e i loro prodotti:

  • Il Ghindaio Az. Agr.  di Ferroni Giuseppe Tel. 339 7951313  Tipologia prodotto: salumi Zona di consegna: VALTIBERINA - AREZZO
  • Pollice Verde Soc. Agr. Tel. 339 1037954 Tipologia prodotto: ortofrutta Zona di consegna: VALDICHIANA - AREZZO - CASENTINO - VALDARNO
  • L'Orto di Mary Poppins di Iannattone Luisa  Tel.  348 0452283 Tipologia prodotto: farina Zona di consegna: AREZZO - CASENTINO -VALDARNO
  • Melani Marco Soc. Agr. Tel. 333 4789506 Tipologia prodotto: legumi, farine, salumi, pane, carne  suina  e  uova Zona di consegna: VALDARNO
  • Le Fabbrie Az. Agr.  di Mesina Salvatore e Mesina Gianfranco S.S   Tel. 338 6968067 Tipologia prodotto: Formaggio pecorino Zona di consegna: AREZZO - VALDARNO
  • Le Poggiole Soc. Agr. Semplice  Tel. 328 9043707 Tipologia prodotto: Miele, Polline fresco e secco, Aceto di miele, Propoli, Olio E.V.O.  Zona di consegna: AREZZO – VALDARNO
  • Merelli  Soc. Agr.  Tel. 340 760 8882 Tipologia prodotto: ortofrutta Zona di consegna: AREZZO - VALDICHIANA - VALDARNO
  • Casucci Soc. Agr.  Tel. 340 6313977 - 333 8772208 Tipologia prodotto: Carni fresche pollo coniglio maiale  Zona di consegna: AREZZO
  • Belardini Az. Agr. Tel. 347 3634229 - 347 6762369 Tipologia prodotto: Vino sfuso bag in box da 3-5-10 e 20 litri rosso e bianco Zona di consegna: AREZZO 
  • Masini Mario Soc. Agr.  Tel. 320 6061135 - 349 7587581 Tipologia prodotto: Ortaggi e IV gamma Zona di consegna: VALDARNO
  • Casalecchio Soc. Agr. di Cipriani e Rubechi S.S.  Tel. 333 222 0029 Tipologia prodotto: Carne bovina IGP  Zona di consegna: AREZZO - CASENTINO   
  • Canvecchio Soc. Agr. Di Matteucci S.S. Tel. 338 3023765 Tipologia prodotto: Formaggio raviggiolo ricotta ed uova Zona di consegna: CASENTINO
  • I Natali Soc Agricola di Lisi Eleonora  Tel. +333 837 0379 Tipologia prodotto: Olio e aceto Zona di consegna: IN TUTTA LA PROVINCIA

Farmacie

A Civitella, a seguito di un accordo tra la Croce Rossa Italiana e Assofarm – Associazione Farmacie Comunali, inoltre, il personale della CRI dal 12 marzo effettua il servizio di consegna a domicilio dei farmaci. I soggetti fragili e non autosufficienti, le persone anziane oltre i 65 anni, i malati o i soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre o comunque sottoposti a quarantena, possono richiedere gratuitamente il servizio di consegna dei farmaci a domicilio. Il servizio va richiesto presso il numero verde 800.065510 attivo 7 giorni su 7, 24 ore. Il personale preposto, in uniforme della CRI, ritirerà presso il domicilio del cliente la ricetta o il promemoria della prescrizione medica, recandosi poi nella farmacia più vicina, salvo diversa indicazione dell’utente stesso.

Libri e cartoleria

Nella convinzione che la cultura sia un bene di prima necessità, e nel pieno rispetto delle regole e normative vigenti, Feltrinelli Point Arezzo conferma che è attivo il servizio di consegna a domicilio. Saranno rispettate le dovute precauzioni. Per info e prenotazioni può chiamare lo 05751482137 oppure scrivere a feltrinelliarezzoadomicilio@gmail.com. Non ci sono solo libri, ma anche giocattoli, dvd, musica, articoli di cancelleria e libri per bambini.

Da domani venerdì 13 marzo sarà possibile ordinare libri a domicilio presso la libreria Edison Arezzo. Per fronteggiare al meglio la crisi sanitaria, offriamo ai lettori e agli studenti la possibilità di ricevere i libri direttamente a casa, nel rispetto delle norme sanitarie imposte dal governo. Basterà telefonare al numero 0575299352, scrivere una mail a edison@biblionlibrerie.it o mandare un messaggio alla pagina Facebook Edison Arezzo per accertarsi della disponibilità del libro e riceverlo a casa in tempi brevi senza costi aggiuntivi. 

Anche la cartoleria Eureka di via Monte Falco offre il servizio di consegne a domicilio. Per non interrompere il servizio alla clientela i titolari rimangono a disposizione per consegne a domicilio gratuite con importo minimo di 10 euro. E' possibile contattarli su Facebook, Messenger, App, o Whatsapp (3357063183).

Lavanderie

Servizio a domicilio anche per le lavanderie come previsto dal punto 3 allegato 2 del nuovo decreto. Tra queste LavAr che ha più punti in città. Per info e per prenotare il servizio chiamare lo 0575/21184.

Giochi 

Per passare il tempo in casa anche i videgiochi sono a disposizione. Il negozio GameUp è ovviamente chiuso al pubblico, ma può effettuare consegne a domicilio nel centro storico e zone limitrofe. Per info e prenotazioni chiamare  il 366 3584312 oppure tramite la pagina facebook Game Up Arezzo

Animali

The Animal's house di via Montefalco ha messo a disposizione un numero per portare la spesa degli amici a quattro zampe a domicilio, La consegna non avrà costi aggiuntivi. Il numero del cellulare è il seguente: 3284930713.

I servizi a domicilio previsti dai comuni aretini

I servizi per persone fragili messi in campo dal Comune di Arezzo

Il comune di Chiusi della Verna data l’esigenza sanitaria nazionale, ha deciso di attivare dell'11 marzo, il servizio di consegna della spesa a domicilio alle persone anziane, ai disabili, a tutti coloro che sono affetti da gravi patologie e che non hanno familiari che possono occuparsi di questa necessità. Il servizio sarà attivo dalle 9,30 alle 12,30 dal lunedì al venerdì. L’acquisto dei prodotti avverrà solo all’interno del territorio comunale e la consegna sarà effettuata dagli operai del comune. L’amministrazione comunale invita tutte le attività commerciali ad aderire all’iniziativa contattando i seguenti numeri, che sono gli stessi da chiamare per la prenotazione della spesa: 0575599635 per i residenti a Corsalone, 0575599631 per i residenti in Vallesanta e a Chiusi. Nel rispetto delle norma vigenti, sia l’acquisto che la consegna avverranno rispettando la distanza di almeno un metro e con l’utilizzo di mascherine.

L’amministrazione comunale di Cortona si è organizzata per consegnare sia farmaci che alimenti: nel primo caso ha predisposto un apposito servizio in favore dei pazienti più anziani. Il paziente telefona al proprio medico di base, il quale, dopo avere compilato la ricetta, chiede al mutuato presso quale farmacia intenda farsi servire. Lo stesso mutuato deve, quindi, telefonare al numero della polizia locale (0575 637.225), specificando il nome della farmacia richiesta. La stessa polizia locale avverte poi il personale volontario della Vab, resosi disponibile per garantire il servizio, il quale, munito di apposite divise e tesserini di riconoscimento, prende in consegna la ricetta del medico, si reca in farmacia a ritirare i medicinali e li consegna al domicilio indicato. L’amministrazione comunale ha richiesto alle attività di distribuzione alimentare presenti sul territorio di consegnare la spesa a domicilio, ove ci sia espressa domanda. Si tratta di un servizio particolarmente indicato per le persone più anziane e per coloro che non hanno la possibilità di uscire dalla propria abitazione. Nell’arco di poche ore, hanno aderito almeno quindici esercizi commerciali della zona.

L’amministrazione comunale di Bibbiena ha attivato un nuovo servizio per portare a casa di persone anziane e con problemi di salute farmaci essenziali e spesa. Le associazioni che hanno risposto all’appello del sindaco sono state le Misericordie di Bibbiena e Soci ed i volontari dell’associazione nazionale carabinieri in congedo. Il numero al quale le persone interessate possono rivolgersi è quello del sociale ovvero lo 0575-530662 dalle 8,30 alle 12,30. L’utente dovrà comunicare all’operatore le proprie necessità in termini di medicine necessarie e spesa giornaliera oltre che l’indirizzo in cui portare il materiale. L’operatore comunale a quel punto comunicherà alle associazioni coinvolte tutto l’elenco delle persone che hanno bisogno con le liste e gli indirizzi. I volontari che saranno contrassegnati da divisa e cartellino andranno a ritirare i soldi e riporteranno tutto ai diretti interessati. I volontari oltre che da divise e cartellini di riconoscimento, saranno muniti di guanti e mascherine. Si raccomanda agli anziani e alle persone che richiedono il servizio di lavarsi adeguatamente le mani dopo aver maneggiato il denaro.

A Castiglion Fiorentino da domani arriva un nuovo servizio a favore degli over 65 che si trovano in situazioni di difficoltà, solitudine, fragilità e/o prive di una rete familiare. In pratica da domani si potrà telefonare all’ufficio dei servizi sociali del comune allo 0575 65 64 62, servizio attivo dalle ore 9 alle ore 12 dal lunedì al venerdì,  nel caso in cui l’utente in questione sia impossibilitato a provvedere all’acquisto di medicinali e/o beni di prima necessità come i generi alimentari. Gli operatori, dopo un primo screening nel quale valuteranno i requisiti per averne il diritto, attiveranno la Vab di Castiglion Fiorentino, in quanto rappresentante nel territorio della Protezione Civile, che si mobiliterà per espletare il servizio in questione. È bene ricordare che i volontari della Vab in divisa si muovono con i mezzi dell’associazione quindi facilmente riconoscibili dalla popolazione.

IMG_3856-2

A Cavriglia: Da quando il Covid-19, il Coronavirus, ha mutato radicalmente le nostre esistenze e la nostra quotidianità, a Cavriglia non è mai mancato il continuo e proficuo supporto offerto da parte del Centro Anziani “Filo d'Argento”, che si è attivato immediatamente.
In questi giorni resta attivo il servizio di consegna per i pasti per il pranzo e il giorno festivo della domenica non fa eccezione: sarà possibile prenotare obbligatoriamente fino al sabato sera al numero telefonico 0559166066 il numero di pasti desiderati e il Centro Anziani provvederà a consegnarli a domicilio, rispettando tutte le tassative norme che regolano l'interazione tra persone.
In momenti come questi le categorie più deboli sono quelle a maggior rischio, ed è per questo che ha ancora maggiore valenza il servizio offerto dall'associazione “Filo d'Argento”.

A Sansepolcro: Consegna dei farmaci a domicilio da parte dei farmacisti. Si tratta di un’iniziativa importante in questo momento di difficoltà, proposta dal Comune di Sansepolcro e accolta da tutti farmacisti del territorio. Possono usufruirne tutti coloro che sono impossibilitati a muoversi e tutti coloro che, per le nuove disposizioni, sarebbe preferibile che non lasciassero le loro abitazioni. Il cittadino può telefonare al proprio medico di famiglia, indicando la farmacia di riferimento che si farà carico del servizio. Sarà il farmacista, infatti, a ritirare la ricetta e a contattare l’assistito per la consegna e l’eventuale pagamento (se previsto ovviamente). Chiaramente il cittadino può contattare la farmacia anche in modo autonomo, senza riferirsi al proprio medico. Queste le farmacie che hanno aderito:  FARMACIA CANTUCCI Via XX Settembre 90 Tel 0575 742083; FARMACIA GALARDI Via dei Montefeltro 1 Tel 0575 742016;  FARMACIA DI PORTA FIORENTINA Piazza della Repubblica 1 Tel 0575 741065; FARMACIA DI PORTA ROMANA Via Dogana Vecchia 2 Tel 0575 744514; FARMACIA SANTA FIORA Via Divisione Garibaldi 13 Tel 0575 749939.

Castel Focognano: Il sindaco del comune di Castel Focognano Lorenzo Ricci, a seguito delle misure straordinarie imposte dal Decreto Ministeriale in merito alla diffusione del Virus Covid 19, onde evitare spostamenti in particolare di anziani e persone in difficoltà comunica che le attività di vendita di generi alimentari presenti nel comune, si sono rese disponibili per la consegna a domicilio. “Ringrazio tutte le attività che in questo momento di emergenza si sono rese disponibili dimostrando grande solidarietà nei confronti della nostra comunità” ha commentato Ricci.
Circolo Carda: 3392943299
Pieve a Socana: - Alimentari la citta del Galli: 3929211372; - Alimentari Salvi Ivano :0575592193
Salutio: - Alimentari Circolo Iat: 3294389994
Rassina: - Alimentari Fratini Alessandro: 3315361149 - Carrefour Market : 3381832492 - Macelleria Fracassi Simone: 3391116557 - 0575 591480 - Maxi Pizza RASSINA: 0575 591140- 3400885854

Il Comune di Pratovecchio Stia, grazie alla collaborazione della Misericordie di Stia e Pratovecchio, della CRI comitato locale di Stia e del Lions Club Casentino, ha attivato un servizio di spesa a domicilio rivolto ad anziani, disabili e persone in quarantena o comunque impossibilitare a spostarsi per acquistare generi alimentari e farmaci. Il servizio è svolto dai volontari delle Misericordie e della Croce Rossa che avranno la divisa e dovranno identificarsi. Un importante supporto alle persone sole che vede impegnate anche molte realtà del volontariato e dell'associazionismo locale quali l'Associazione Nazionale Carabinieri sez. Pratovecchio Stia, il Gruppo Donatori Fratres Pratovecchio, la Caritas Diocesana, la Parrocchia di Papiano e Adra Italia. Per attivare il servizio telefonare allo 0575/503889 dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 12,30

Poppi si organizza er gli anziani, le persone malate e quelle costrette in quarantena che possono chiamare il lunedì, il mercoledì e il venerdì entro le 10 per prneotare la prorpria spesa chiamando durettamente gli esercenti che hanno aderito:

poppi-spesa-domicilio

I volontari in campo

Ad Arezzo è presente dal 2014 la Cooperativa Sociale Amaranto, che da sempre è impegnata nell’assistenza domiciliare (assistenza di base ed infermieristica, oltre a fisioterapia e supporto psicologico) rivolta alle persone che necessitano di cure ed attenzioni particolari. Tra i servizi presenti vi sono anche la consegna di farmaci a domicilio, ed anche la possibilità di effettuare la spesa per chi non può muoversi da casa. Quest’ultimo servizio in questi giorni di emergenza covid-19 è stato potenziato. Per chi avesse necessità il numero da chiamare è 3280565142.

In un momento di crisi nazionale l'Associazione "Arezzo nel cuore " si mette a disposizione di tutti i cittadini e soprattutto di coloro che sono in grossa difficoltà. Sono già partite le prime consegne delle spese a dommicliio anche a persone indigenti. alla base c'è quindi anche una raccolta fondi per avere le risorse necessarie per pagare la spesa a chi non può permetterselo. Potete inviare i contributi per l’iniziativa per la spesa a domicilio attraverso Paypal inviando l’importo che volete donare a arezzonelcuore2020@gmail.com inserendo come causale “SPESA”

La parrocchia del Sacro Cuore di Piazza Giotto ha messo in piedi lil servizio di sepsa a domicilio grazie ai volontari fidati che consegenranno farmaci e spesa a casa. Tutti gli interessati possono chiamare Don Giovanni al 366-3553917 oppure Adele al 329-1913403.

La Misericordia al fianco degli anziani: "Non uscite di casa, vi portiamo noi spesa e medicine

La Misericordia di Subbiano ha messo in campo Gli Amici della spesa, un servizio attivato per anziani e persone sole sia per la consegna di farmaci che di alimenti, un servizio gratuito che prevede le consegne in due giorni specifici, il martedì e il giovedì sempre dalle 17 alle 20 grazie alla collaborazione con le associaizoni del territorio. Per info e prenotazioni è possibile chiamare lo 05757/489700. Le associazioni aderenti al progetto parteciperanno in base alle proprie disponibilità: ci sarà chi metterà a disposizione i propri mezzi, chi i propri volontari ,chi le proprie competenze e chi potrà dare anche un sostegno economico per la realizzazione del progetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Articolo in continuo aggiornamento....

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gilet arancioni in piazza, Vasco Rossi rilancia il post di Scanzi: "La farsa ha preso il posto della realtà"

  • Non solo in tv: la Crew Dragon sarà visibile anche nei cieli italiani

  • Scontro frontale tra due moto: morto un centauro di 48 anni

  • Buoni postali fruttiferi, 100mila euro riconosciuti a un risparmiatore aretino. Il caso

  • Mascherine: dal 31 maggio stop alla distribuzione nelle farmacie, in arrivo nuove modalità

  • Obbligo di mascherine sempre, ecco cosa dice l'ordinanza del sindaco

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento