Coronavirus, Meoni: "Tre nuovi contagi a Cortona, ma anche la prima guarigione"

Il messaggio del primo cittadino e l'appello: "Adesso non dobbiamo cedere, restate in casa"

"Tre  nuovi casi positivi in più legati alle quarantene, ma anche la prima persona guarita dal virus": così Luciano Meoni, sindaco di Cortona, aggiorna con un video messaggio su Facebook i propri concittadini.

"I casi positivi - spiega - sono quelli legati alle quarantene già attive. Non si tratta di situazioni diverse da quelle già emerse. Attualmente il bilancio è di 12 contagi, compresa la persona guarita. E posso dirvi che è tutto sotto controllo". 

E dopo gli annunci, il momento di un accorato appello:

"E' una cosa molto seria - dice Meoni -  questa mattina ho notato che ci sono troppe persone in giro, troppe auto e troppa gente presente sulle strade del territorio. Adesso  però dobbiamo stare attenti, non possiamo abbassare la guardia. Perciò vi chiedo nuovamente di  non uscire di casa se non per necessità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Scocca l'ora di Arezzo a 4 Ristoranti: tutto quello che c'è da sapere sulla puntata

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • La notte di 4 Ristoranti, Borghese: "Arezzo bellissima. La sua cucina? Forte e decisa, come i suoi abitanti"

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento