Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, primo caso a Castiglion Fibocchi. Ermini: "Non fate la caccia all'uomo, ma siate responsabili"

Nel comune valdarnese fino a ieri non erano mai emersi contagi. La persona infetta aveva deciso inizialmente di trascorrere la quarantena in una abitazione di Arezzo, poi però ha preferito raggiungere la propria abitazione a Castiglion Fibocchi

 

Primo caso di Coronavirus a Castiglion Fibocchi. Nel comune valdarnese non erano mai emersi casi positivi: è stato il sindaco Ermini a dare nella serata di ieri a dare l'annuncio ai suoi concittadini, tramite un video su Facebook . 
Per il sistema sanitario locale non si tratta di un caso nuovo:  in un primo momento, infatti, la persona colpita dal virus, pur risiedendo a Castiglion Fibocchi, aveva deciso di trascorrere la quarantena presso la propria abitazione di Arezzo. Successivamente però la donna ha deciso di restare nel piccolo paese.  

Il sindaco sottolinea che  "è il primo tampone positivo e nei prossimi giorni verrà ripetuto il test". Poi Ermini ha tranquillizzato i concittadini, chiedendo collaborazione e appellandosi al buonsenso:  "Non serve iniziare una caccia all'uomo per identificare la persona, ma sono necessarie responsabilità e attenzione. Mantenere alta la guardia rispettando le prescrizioni e ricordando che sono ancora vietati gli assembramenti" . 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento