Medico chirurgo positivo al Covid-19 ricoverato al San Donato

Sanitari e operatori sono la categoria a maggior rischio di contagio

Un medico chirurgo dell'ospedale San Donato di Arezzo è risultato positivo al contagio da coronavirus. Il tampone ha dato il suo esito nel tardo pomeriggio di ieri dopo che nelle ore precedenti l'uomo aveva accusato alcuni sintomi tipici. Per lui è stato necessario il ricovero nel reparto di malattie infettive dell'ospedale di Arezzo. Sono partite le ricostruzioni dei contatti stretti, degli spostamenti dei giorni precedenti e i tamponi del caso.

I sanitari sono tra le categorie più a rischio di contagio e i numeri sono destinati a salire. Intanto è arrivata la conferma di almeno 8 operatori della centrale del 118 di Arezzo che sono risultati contagiati. Tra questi il direttore del 118 e l'infermiere politico Cristiano Romani, il primo al domicilio, il secondo ricoverato in malattie infettive.

Dai sindacati sono arrivati appelli affinché siano resi disponibili molti più quantitativi di dispositivi di protezione individuali, prime fra tutti le mascherine facciali, perché dovrebbero essere usate per un turno o anche meno, ma per evitare di terminarle sarebbero state usate più a lungo.

La Fp Cgil ha attivato per questo anche il Prefetto, allargando le forti preoccupazioni a tutto il personale, di solito parte di cooperative, che operano nelle Rsa come quella di Bucine e di Badia Tedalda, due comunità particolarmente colpite.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Servizi in Rsa, Ricciarini: “Dispositivi di sicurezza individuali scarsi o non idonei, abbiamo attivato anche il Prefetto

La Cisl ha chiesto di modificare la strategia dei tamponi perché siano fatti in massa al personale sanitario. Con risultati veloci per la tutela dei dipendenti della Asl e dei pazienti.

"Otto contagiati alla centrale del 118 di Arezzo" per la Cisl drammatica mancanza di dispositivi


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Scocca l'ora di Arezzo a 4 Ristoranti: tutto quello che c'è da sapere sulla puntata

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • La notte di 4 Ristoranti, Borghese: "Arezzo bellissima. La sua cucina? Forte e decisa, come i suoi abitanti"

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento