Coronavirus, morti alla rsa di Bucine: presentato l'esposto dei familiari. In un mese 10 anziani scomparsi

Al 1 aprile erano 41 i contagi: colpiti degenti e operatori. Adesso le famiglie si chiedono come possa essersi innescato il focolaio

E' passato quasi un mese dal primo di dieci decessi da Coronavirus all'interno della Rsa di Bucine. E la volontà dei parenti di fare chiarezza su quelle morti si è tramutata in un esposto che ieri è stato consegnato alla caserma dei carabinieri di San Giovanni Valdarno e che sarà destinato alla procura della Repubblica di Arezzo. 

A mettere insieme le carte, raccogliendo le testimonianze e anche i dubbi dei familiari dei degenti della "Fabbri Bicoli", è stato l'avvocato Debora Guarnieri. In silenzio, senza proteste o polemiche, ha portato avanti le istanze di numerose famiglie che in circa 4 settimane, a partire dal 25 marzo in poi, hanno visto spegnersi i loro cari.. 

"Ci sentiamo impotenti: perché è scoppiato il focolaio": la testimonianza di Valentina

Il caso della rsa di Bucine è stato il più drammatico in provincia. Un intero piano della struttura (quello dove risiedevano i malati di Alzheimer) ha visto il contagio di 30 persone: 22 degenti e 8 operatori. 41 i casi positivi complessivi nella struttura. Dopo le prime morti il reparto fu chiuso, sanificato e gli ospiti presi in carico dalla Asl.

Il dramma della rsa, il sindaco: "41 casi tra degenti e operatori"

Ma come sono stati possibili tutti quei contagi? Sono state prese tutte le misure per una corretta prevenzione? Oppure c'è stata qualche negligenza? E' quanto le famiglie si chiedono. Dai provvedimenti per evitare il contagio alla fase in cui sono stati eseguiti i tamponi e isolati i pazienti: tutte le fasi di questa dolorosa vicenda adesso finiranno sotto alla lente della procura, chiamata a fare luce sulle possibili ombre che si allungano sull'operato all'interno della struttura in questo ultimo, fatidico, mese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Ambulante scopre e tenta di fermare un ladro: aggredito a pugni in faccia. Malvivente arrestato

  • Coronavirus in due famiglie dell'Aretino, ordinanza di Rossi: "Trasferimenti negli alberghi sanitari o multe"

  • Coronavirus, famiglia contagiata a Piandiscò e altri casi toscani: verso una nuova ordinanza di Rossi

  • Coronavirus, in Toscana 19 nuovi contagi in un giorno: 11 appartengono ad un unico cluster

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento