Ventenne rischia il coma etilico: soccorsa al Pionta

La giovane aveva bevuto una miscela di birra e vodka che l'ha fatta collassare

Un tremendo cocktail di vodka e birra e poi si è accasciata a terra. Così l'hanno notata i carabinieri di Arezzo in perlustrazione al Pionta. Una ragazza residente in Umbria è stata soccorsa all'interno del parco aretino perché rischiava il coma etilico.

Sono stati proprio gli uomini dell'Arma vedendola in quelle condizioni a chiedere l'intervento del 118. Sul posto è intervenuta un'ambulanza della Croce Rossa di Arezzo. I soccorritori hanno capito subito di cosa si trattasse e così hanno preso in carico la ragazza di appena venti anni e l'hanno trasportata al pronto soccorso dell'ospedale San Donato di Arezzo per le cure del caso.

La giovane aveva infatti bevuto un'elevata quantità di alcol, una miscela di birra e vodka che l'aveva fatta collassare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Coronavirus: 2 decessi, 1 nuovo caso, 3 guarigioni. Il quadro toscano

  • Ambulante scopre e tenta di fermare un ladro: aggredito a pugni in faccia. Malvivente arrestato

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento