Quell'incontro-scontro tra Cocci e Ghinelli: "Si comportava come se fosse lui l'amministratore di Coingas"

Tutte le consulenze di Cocci a Coingas e il legame con Staderini: era suo cliente, poi azzerato, alla Banca Popolare di Vicenza

Marco Cocci

"Ricordo che non fu un incontro gradevole in quel momento, mi fece un po' una smusata Cocci, tra l'altro nemmeno lo conoscevo, venne a proporci la gestione della sicurezza e del controllo dei cassonetti della spazzatura perché Coingas con una partnership con Gestione Ambientale avrebbe dovuto occuparsi anche di quello, dei sistemi di controllo, degli ispettori ambientali. Venne a proporci una cosa come se fosse lui l'amministratore delegato. Non ci fu della cipria fra me e lui in quel momento, mi si dice che a volte sono ruvido, ma è solo perché sono diretto e mi pareva che ci fosse una prevaricazione del ruolo che non spettava al dottor Cocci, ma a Staderini."

Questo è il racconto del primo incontro tra il sindaco Ghinelli e il commercialista Cocci, destinatario martedì scorso del decreto di perquisizione per l'inchiesta Coingas sulle consulenze. A lui l'allora amministratore unico Staderini aveva accordato quattro incarichi che sommati a quelli del 2019 sono arrivati ad un totale di 144mila euro.

Le consulenze di Cocci per Coingas

Cocci appare nella scena di Coingas, il primo giugno del 2018, quando riceve da Sergio Staderini, l'incarico per l'assistenza contabile e finanziaria per rendere autonoma Coingas rispetto ad Estra. Un primo contratto da 38.500 euro che cessa il 12 dicembre 2018. Un mese dopo arriva contemporaneamente il secondo contratto, è il 1 luglio 2018 e staderini chiede ancora a Cocci di fornire assistenza continuativa per lo sviluppo e la stipula di una convenzione con il dipartimento di ingegneria dell'università di Siena per sviluppare tenoclogie di videosorveglianza. L'incarico per 39mila euro è durato fino al 31 dicembre dello stesso anno.

Passa un altro mese e il primo agosto arriva il terzo contratto. Staderini chiede a Cocci una consulenza e l'assistenza per acquisire Gestione Ambientale da Aisa Impianti. Anche in questo caso il fine del contratto è intercorso al 31 dicembre per un importo di altre 15mila euro.

Quarto ed ultimo incarico per Cocci è arrivato il primo settembre 2018, altre 15mila euro, scadenza al 31 dicembre 2018 con l'obiettivo di analizzare il bilancio di Gestione Ambientale e fare una valutazione per l'operazione di acquisto.

Il 15 settembre scorso, Marco Cocci rappresentò Coingas al tavolo della conferenza stampa di presentazione degli sponsor sulla maglia della rinata Arezzo Calcio.

Nell'ultima assemblea del 2018, il 12 dicembre, Cocci fu presente alla riunione con i sindaci soci che in sostanza lo videro per la prima volta in quela veste.

"Fu un'assemblea animata - ci racconta qualcuno che era presente - ci furono molte rimostranze, dubbi e domande nei confronti di quello che Cocci presentava per la prima volta, parlava di bilancio e anche lo stesso assessore Merelli, in rappresentanza del Comune di Arezzo, non gliele mandò a dire."

I rapporti di lavoro di Cocci, con Coingas sono proseguiti fino al 31 maggio, poco più di un mese fa.

Di Cocci, nel decreto di perquisizione, la Procura ipotizza il motivo delle consulenze a lui affidate da Staderini. 

Quest'ultimo ex direttore di Banca Popolare di Vicenza e Cocci azionista azzerato per 110mila euro. Questo, secondo gli inquirenti "fornisce un primo evidente e palusibile movente per la erogazione di denaro al soggetto danneggiato - e così indennizzato - con il suo concorso, dai disastrosi acquisti azionari."

Le intercettazioni. La funzionaria a Staderini: "Queste cose non si potevano fare"

Peculato, abuso d'ufficio e favoreggiamento: due consulenze per 440mila euro

I retroscena delle perquisizioni e il punto sulle indagini dopo il sequestro di materiale e le intercettazioni

Le perquisizioni alla vigilia dell'assemblea per la votazione del bilancio: indagati Merelli, Staderini, Scortecci, Cocci e Cacioli

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

  • Come allontanare gli scarafaggi

I più letti della settimana

  • Moto "ibrida e fantasma" correva sui tornanti dello Spino: sequestrata. Forestali: "Mai viste tante modifiche"

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Si tuffano per fare snorkeling: un 17enne e una 16enne rischiano di annegare per un attacco di panico

  • Ennesimo incidente. Scontro furgone moto, grave il giovane centauro

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento