Cinghiale a bordo campo durante gli allenamenti dei Giovanissimi: "Ora abbiamo una mascotte"

E' accaduto a Ceciliano, durante gli allenamenti dei ragazzi del Quarata Capolona.

Prima la sopresa, poi un attimo di paura, infine l'incredulità: un cinghiale lunedì pomeriggio ha "fatto visita" al campo da calcio di Ceciliano dove si stavano allendando i ragazzi del Quarata Capolona, classe 2005. Inizialmente la vista dell'ungulato ha lasciato di stucco ragazzi e genitori. Poi, dopo che si sono rese conto di quanto mansueto fosse l'animale, le persone presenti lo hanno avvicinato e si sono accorte di trovarsi di fronte ad un esemplare particolarmente mansueto. 

Sul posto è arrivata anche la Polizia Locale che ha attivato il protocollo che deve essere seguito per il recupero dell'animale. 

Per i ragazzi resta il ricordo di un incontro ravvicinato che ha reso l'allenamento speciale: per una volta alla presenza di una mascotte in carne ed ossa. 

cinghiale al campo da calcio 2-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Zone pilota: raccolta organico al 40%.Il nuovo reparto di compostaggio, funzionale al progetto di ampliamento di Aisa

  • Cronaca

    "Salvate le mie bambine bloccate in Venezuela", l'appello di un padre aretino al presidente Mattarella

  • Calcio

    Dilettanti, il quadro delle sfide dalla serie D alla Seconda

  • Ciclismo

    Atmosfera vintage e divertimento in sella nel weekend dell'Ardita. Le gallery

I più letti della settimana

  • Schianto sulla Sr71, geometra 50enne perde la vita

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Travolta in strada nella notte: muore a 24 anni

  • Incidente sul raccordo autostradale: task force di soccorsi. Quattro feriti nello schianto

  • Tragedia a Subbiano, muore il geometra Ferrini: ancora uno schianto sulla Sr 71

  • Tragedia a Renzino, Andreea Bianca travolta lungo il ciglio della strada: ad Arezzo da un anno, forse usciva da un locale

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento