Caso Martina, parola all'accusa: oggi le richieste di condanna per i due aretini

Prosegue verso la sentenza il procedimento che vede imputati due giovani di Castiglion Fibocchi.

Si avvicina alla conclusione il procedimento per la morte di Martina Rossi, la studentessa ligure che perse la vita il 3 agosto del 2011 precipitando da un balcone di un hotel di Palma di Maiorca. Chiusa l'istruttoria nella scorsa udienza, oggi il procuratore capo Roberto Rossi pronuncerà la sua requisitoria che si concluderà con la richiesta delle pene per i due imputati, Luca Vanneschi e Alessandro Albertoni. I due ragazzi di Castiglion Fibocchi sono accusati di morte in conseguenza di altro reato e di tentata violenza sessuale di gruppo. 

Seguiranno le richieste dei legali di parte civile (gli avvocati Fanfani e Savi) che rappresentano i genitori di Martina, Bruno e Franca Rossi. 

I nodi fondamentali che ha affrontato la pubblica accusa saranno quindi ripercorsi questa mattina di fronte al collegio presieduto dal giudice Angela Avila. Secondo l'accusa, infatti, Martina quella sera si diresse nella stanza dei due giovani aretini per non disturbare le amiche che si erano appartate con altri due ragazzi. Ma qualcosa sarebbe andato per il verso sbagliato: nei confronti della ragazza ci sarebbe stato un tentativo di violenza sessuale. E lei, impaurita si sarebbe diretta verso il balcone nella speranza di trovare una via di fuga.  

I due reati non prevedono pene estremamente pesanti. 

La versione della difesa, invece, sarà esposta il prossimo 10 dicembre, quando sono previste le arringhe degli avvocati Tiberio Baroni (per Albertoni) e Stefano Buricchi (per Vanneschi). 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    L'incubo degli studenti: pendolare ad Arezzo per farsi una dose, rapinava i ragazzini a suon di pugni

  • Cronaca

    Resta incastrato nel compattatore dei rifiuti, ferito operatore ecologico

  • Cronaca

    Furti in serie alle auto in sosta, arrestato 40enne che si muoveva tra Arezzo e l'Umbria

  • Video

    Meme di Hitler inneggianti la Shoah. Black humor o umorismo da quattro soldi? Parola ai giovani aretini

I più letti della settimana

  • Fuori strada dopo le nozze, coppia di sposi al pronto soccorso

  • Gli preleva 8 euro al giorno di nascosto per mesi e gli prosciuga la carta. Aretino truffato

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Croce in spalla macina chilometri: l'ex carcerato che salva i giovani di strada

  • "Dammi i soldi o ti spacco la faccia", 14 studenti aretini rapinati all'uscita da scuola

  • Incidente alla rotatoria di Olmo, traffico in tilt e strada chiusa. Ferito un 26enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento