Coronavirus, 27 nuovi tamponi positivi nell'Aretino. In città due casi

La vallata più colpita è il Valdarno con 15 nuovi contagiati. Ad oggi secondo la Regione Toscana in provincia ci sono 310 positivi

Sono 290 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani; e 16 i nuovi decessi. Il totale dei casi aretini sale quindi a 310 secondo i dati della Regione.

27 nuovi casi in provincia di Arezzo

Per quanto riguarda la provincia di Arezzo, l'Asl comunica che alla mezzanotte di ieri ci sono 27 nuovi casi così suddivisi per zona: Aretina 3, Casentino 2, Valdichiana 2, Valtiberina 5 e Valdarno 15.

I tre nuovi tamponi positivi nell'area aretina che ricordiamo comprende Arezzo, Capolona, Subbiano, Civitella, Monte San Savino e Castiglion Fibocchi riguardano due donne, rispettivamente di 29 e 58 anni e un uomo di 56 anni. Tutti e tre si trovano domiciliati presso le loro abitazioni.

Nuovi casi a Sansepolcro

"A seguito dei 48 tamponi effettuati nei giorni scorsi, a Sansepolcro si registrano 3 nuovi  casi positivi, di cui 2 collegati a catene note e 1 e' un operatore sanitario che non lavora nel nostro ospedale. Si tratta di donne: 46, 41 e 36 anni. I contagiati nel comune di Sansepolcro, comprese le donne di oggi, sono 22, di cui solo uno si trova ricoverato in ospedale. A nome di tutta la comunità, vanno a loro gli auguri di una pronta ripresa" - lo rende noto il sindaco Mauro Cornioli.

Tamponi per il reparto di Medicina dell'ospedale di Bibbiena

Il sindaco Filippo Vagnoli esprime la sua soddisfazione per la notizia che domani verranno effettuati con ogni probabilità i tamponi agli operatori del reparto di Medicina dell’ospedale di Bibbiena. 

“Bene, mi fa molto piacere che questa richiesta sia stata accolta, ma spero che i tamponi vengano fatti, come più volte sollecitato, anche per tutti gli operatori e non solo dell’ospedale ma anche delle Rsa". 

Il caso sospetto di ieri ancora non è stato confermato, verrà infatti ripetuto il tampone incerto, pertanto i casi a Bibbiena rimangono 9. 

Per quanto riguarda invece gli aiuti per la spesa il sindaco commenta:

“Con la Giunta stiamo lavorando per arrivare ad avere il prima possibile dei criteri per assegnare questi fondi. Nessuno verrà lasciato indietro e la nostra priorità rimangono le famiglie più bisognose. Abbiamo una struttura, quella del sociale, che già da anni fa questo lavoro in modo puntuale. Certamente oltre i bonus verranno messi a disposizione anche dei pacchi spesa. Il concetto deve essere chiaro: nessuno rimarrà indietro in questo comune”.

Contagi in un'altra casa di riposo: operatore e ospite positivi a Montevarchi
 

Covid-19, il punto della Regione Toscana del 30 marzo 2020

Salgono dunque a 4.412 i contagiati dall’inizio dell’emergenza33 sono finora le guarigioni virali (i cosiddetti "negativizzati"), 98 le guarigioni cliniche e 231 i decessi. I casi attualmente positivi in cura rimangono dunque 4.050. Spetterà in ogni caso all’Istituto superiore di sanità attribuire le morti al Coronavirus: nella stragrande maggioranza dei casi, si tratta infatti di persone che avevano patologie concomitanti.

Questi i 16 decessi registrati in Toscana nelle ultime 24 ore, che vanno ad aggiungersi ai 215 registrati fino a ieri, per un totale di 231 decessi dall’inizio dell’epidemia. Con l’indicazione di sesso, età, comune di domicilio: M, 72, Licciana Nardi; F, 97, Massarosa; M, 65, Santa Maria Capua Vetere; M, 78, Cecina; M, 71, Firenze; M, 77, Calenzano; M, 74, Firenze; F, 80, Fucecchio; M, 86, Certaldo; M, 71, Serravalle Pistoiese; M, 57, Pescia; F, 95, Campi Bisenzio; M, 86, Cantagallo (Prato); M, 80, Prato; F, 94, Prato; F, 92, Monterotondo Marittimo.

I ricoveri

Per quanto riguarda i ricoveri, ad oggi sono in totale 1.395, di cui 279 in terapia intensiva. Anche oggi, da sottolineare il contenuto aumento dei ricoveri, ancora più basso rispetto a quello di ieri: + 9 (ieri l’aumento era stato di +16 rispetto al giorno precedente). Nelle terapie intensive si registra un + 4 rispetto ai 275 di ieri.

Questi i numeri che fotografano la situazione toscana a lunedì 30 marzo, così come sono stati trasmessi dall’assessorato al diritto alla salute al Ministero della salute, e come verranno comunicati dal capo della Protezione civile Angelo Borrelli.

I tamponi positivi

Di 4.412 tamponi fino ad oggi risultati positivi al test, questa è la suddivisione per provincia di segnalazione, che non sempre corrisponde necessariamente a quella di residenza: 1.022 Firenze, 324 Pistoia, 248 Prato (totale Asl centro: 1.594), 711 Lucca, 543 Massa-Carrara, 446 Pisa, 271 Livorno (totale Asl nord ovest: 1.971), 251 Grosseto, 286 Siena, 310 Arezzo (totale sud est: 847).

L'attività dei laboratori

Dal 1° febbraio ad oggi nei laboratori toscani sono stati effettuati in tutto 30.099 tamponi, su 26.495 persone (in alcuni casi sono stati effettuati più test per lo stesso paziente). Solo nelle ultime 24 ore, sono stati fatti 2.520 tamponi. Questo aumento si deve al fatto che il numero di laboratori impegnati nel processare i tamponi è ancora salito. Attualmente i laboratori sono 13: ai tre laboratori di microbiologia e virologia delle tre aziende ospedaliero universitarie di Careggi, Pisa e Siena, in funzione dall’inizio di febbraio, negli ultimi giorni se ne sono aggiunti infatti altri 10: Ispro (Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica), i laboratori di Arezzo e Grosseto (Asl sud est), Livorno, Lucca e 2 a Massa (Asl nord ovest), Prato (Asl centro), Meyer, più un laboratorio privato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le quarantene

Dal monitoraggio giornaliero sono invece 13.288 le persone in isolamento domiciliare in tutta la Toscana: 6.406 nella Asl centro, 5.395 nella Asl nord ovest, 1.487 nella Asl sud est.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Scocca l'ora di Arezzo a 4 Ristoranti: tutto quello che c'è da sapere sulla puntata

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • La notte di 4 Ristoranti, Borghese: "Arezzo bellissima. La sua cucina? Forte e decisa, come i suoi abitanti"

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento