Cade sopra ad un pentolone di acqua bollente: incidente domestico a Pieve Santo Stefano

A soccorrerla i sanitari del 118 che, viste le sue condizioni hanno allertato l’elisoccorso e predisposto il trasferimento in codice rosso ad Arezzo.

Redazione Arezzo Notizie
Redazione Arezzo Notizie
Invia per email  |  Stampa  |   20 aprile 2017 19:18  |  Pubblicato in Cronaca, Arezzo, Valtiberina


E’ stata trasferita al pronto soccorso dell’ospedale San Donato di Arezzo con l’ausilio di Pegaso dopo essersi ustionata con dell’acqua bollente.
E’ quanto successo questo pomeriggio a G.B. 87 anni residente a Pieve Santo Stefano.
La donna, a quanto pare, sarebbe caduta accidentalmente su un pentolone di acqua bollente lasciato incustodito nella propria abitazione.

Nell’incidente ha riportato un trauma cranico commotivo alcune ustioni sul corpo. A soccorrerla i sanitari del 118 che, viste le sue condizioni hanno allertato l’elisoccorso e predisposto il trasferimento in codice rosso ad Arezzo.

blog comments powered by Disqus