Bottino da 100mila euro, rapina incubo: i padroni di casa legati per ore

Si parla di un bottino da 100mila euro per la cruenta rapina in villa della notte prima di Pasqua a Sansepolcro. L'episodio si è verificato in località Paradiso, sulle colline attorno alla cittadina biturgense, una zona residenziale di particolare...

rapina-manciano (2)

Si parla di un bottino da 100mila euro per la cruenta rapina in villa della notte prima di Pasqua a Sansepolcro. L'episodio si è verificato in località Paradiso, sulle colline attorno alla cittadina biturgense, una zona residenziale di particolare pregio.

All'interno dell'abitazione c'erano marito e moglie, entrambi imprenditori, il primo titolare di un'azienda di lavorazione di metalli, la seconda di un'impresa che produce arredi da giardino.

Erano le 22 di sabato quando è iniziato il loro incubo. Tre banditi sono entrati dal cancello aperto e, dopo aver ispezionato attorno casa, hanno fatto irruzione all'interno passando attraverso una finestra. Quindi il faccia a faccia con le vittime.

I due padroni di casa, dopo essere stati minacciati dai malviventi (uno di loro era armato) sono stati dapprima immobilizzati con delle fascette di plastica, poi sono stati liberati per condurre i banditi verso le casseforti.

Gli intrusi hanno preso tutto ciò che hanno trovato di valore: contanti e orologi preziosi. Marito e moglie sono stati malmenati e poi di nuovo legati, quindi rinchiusi nel bagno. I rapinatori sono scappati nella notte, mentre soltanto alle 6,30 i padroni di casa sono stati liberati, quando il figlio è rincasato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesta stagione 4 Ristoranti: ecco quando andrà in onda la puntata girata ad Arezzo

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Trasporto eccezionale perde lastre di cemento in curva. Chiuso lo svincolo al ponte dell'ex Lebole

  • Tre lavoratori "in nero": chiuso ristorante. Un familiare precepiva il reddito di cittadinanza

  • Dramma sulle piste da sci. Imprenditore aretino perde la vita

  • Addio a Pasquale Vagheggi. Se ne va un altro pezzo di storia della città

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento