Nuovo atto vandalico al Napoli Club Arezzo

Sembrerebbe proprio una svastica, quella tracciata dalla bomboletta spray rossa nell'insegna del Napoli Club Arezzo O'Sarracino di via Tarlati. La scoperta da parte dei frequentatori, sostenitori della squadra partenopea che per seguire tutti...

Sembrerebbe proprio una svastica, quella tracciata dalla bomboletta spray rossa nell'insegna del Napoli Club Arezzo O'Sarracino di via Tarlati. La scoperta da parte dei frequentatori, sostenitori della squadra partenopea che per seguire tutti insieme le vicende di Sarri e company, hanno da anni aperto un'associazione senza fini di lucro e, appunto, questa sede nella zona della Catona.

Questa mattina all'arrivo hanno trovato la brutta imbrattatura, una croce rossa sull'insegna che ritrae anche la faccia di Diego Armando Maradona e sotto una svastica, nemmeno riuscita tanto bene.

Non è la prima volta che il club è stato preso di mira, un altro episodio ci fu nel 2016 quando sulla serranda apparve una celtica nera e la scritta sulla Juventus 33.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Lieve scossa di terremoto ad Arezzo: epicentro nella zona di Olmo

  • Schianto auto-moto tra Pieve al Toppo e San Zeno: grave 43enne. Strada temporaneamente chiusa

  • Travolto in piazza Guido Monaco mentre attraversa la strada

  • Precipita per quattro metri nel vuoto: ferito un 60enne

  • "Mio figlio ucciso da una leucemia, oggi curabile: per questo ho fatto testamento per la ricerca"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento