Ancora un arresto al Pionta, 43enne trovato con 17 dosi di hashish

In attesa del processo l'uomo non potrà più mettere piede ad Arezzo

Ancora un arresto per droga a colle del Pionta. Nel corso dell’attività preventiva svolta dai militari della compagnia di Arezzo, nel pomeriggio del 7 giugno i Carabinieri della Sezione Radiomobile hanno arrestato per “detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti” un cittadino marocchino quarantatreenne, senza fissa dimora e pregiudicato. L'uomo, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 17 grammi di hashish, già suddivisi in dosi.
Il Tribunale di Arezzo, con rito direttissimo ha convalidato l’arresto, rinviandolo a  giudizio e sottoponendolo alla misura cautelare del divieto di ritorno nel Comune di Arezzo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Omicidio di Maria, ieri il funerale della donna. Ferrini e le sue paure: "Temeva un danno di immagine sul lavoro"

  • Non solo "La vita è bella". Tutti i film girati nell'aretino

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Vanno a funghi e trovano un tesoro: 45 chili di porcini

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento