Poliziotto trova armadietto abbandonato in campagna: conteneva armi rubate

Grazie alla segnalazione di un funzionario di polizia libero dal servizio, un armadietto blindato con alcuni fucili da caccia sul ciglio di una carrareccia sotto alcune sterpi. L’armadietto era stato forzato e presentava ancora i dispositivi di ancoraggio al muro divelti

I poliziotti del Commissariato di Polizia di Montevarchi hanno ritrovato, in località Setona di Sopra – San Pancrazio nel Comune di Bucine, grazie alla segnalazione di un funzionario di polizia libero dal servizio, un armadietto blindato con alcuni fucili da caccia sul ciglio di una carrareccia sotto alcune sterpi. L’armadietto era stato forzato e presentava ancora i dispositivi di ancoraggio al muro divelti (tasselli).

All’interno dell’armadietto blindato i poliziotti del commissariato, insieme ai colleghi della Polizia Scientifica di Arezzo, hanno trovato quattro fucili da caccia, due blocchetti di assegni in bianco, una custodia in sintetico per gioielli, una stella a tre punte in metallo, un coltello a serramanico, una canna di fucile e diverse cartucce sia a palla che a piombo spezzato. Dagli accertamenti eseguiti dai poliziotti del commissariato e dal personale della Polizia Scientifica della Questura di Arezzo, le armi da caccia risultano parte di un furto denunciato qualche giorno fa da un giovane valdarnese. Le armi e il materiale rinvenuto sono stati posti sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni postali fruttiferi, risparmiatore ottiene 9mila euro in più di interessi. Il caso spiegato dall'avvocato Bufalini

  • Trovato morto sotto la doccia

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Fa il pieno ma non riesce a pagare con la carta. Dice al benzinaio: "Stai sereno", poi scappa

  • Resta chiuso l'America Graffiti. Lavoratori in ansia

  • Da Arezzo al Grande Fratello: Jacopo Poponcini nella casa più spiata d’Italia

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento