L'Olmoponte ricorda Francesco Renzetti con una cerimonia sul campo di calcio

A un anno esatto dalla scomparsa del 17enne che perse la vita in seguito ad un incidente stradale.

Francesco Renzetti

Tra pochi giorni sarà passato un anno esatto da quel tragico incidente stradale in cui perse la vita Francesco Renzetti di soli 17 anni. Francesco stava transitando in sella alla sua moto lungo via Giotto quando si è scontrato con un'auto che stava svoltando. Un impatto che si è rivelato fatale quello con l'asflato.

"Un ragazzo solare Renzo" lo hanno descritto gli amici e compagni di scuola, ma soprattutti i compagni di squadra. Perchè Francesco aveva militato tra le fila del Santa Firmina prima di passare all'Olmoponte. Due gruppi formati da ragazzi che frequentano le stesse scuole e che spesso trascorrono insieme il tempo libero. Ecco perchè lo scorso anno i due tecnici spinti dai propri giocatori decisero di organizzare una partitella sul campo di Santa Firmina. Nessun trofeo in palio ma solo la voglia di ricordare Francesco.

L'iniziativa dell'Olmoponte

Il 12 aprile sarà un anno esatto da quel tragico schianto. L'Olmoponte insieme alla famiglia e agli amici di Francesco "vorrebbe che questa triste giornata diventi per tutti un momento di solidarietà e di speranza, uniti nei valori di lealtà e di amicizia del mondo sportivo giovanile".
Venerdì 12 aprile alle ore 16 in via del Verrocchio ad Arezzo (davanti al centro commerciale Esselunga) prenderà vita un pomeriggio particolare a cui sono state invitate a partecipare tutte le società calcistiche e sportive della provincia che svoglono attività giovanile.
Il ritrovo sarà sul campo Mecenate (campo B) dell'impianto aretino. Un breve saluto da parte della società e degli amici di Francesco, poi alle ore 17-17:30 tutti insieme si avvieranno verso il campo Guido D’Arezzo (campo A) dove chi vorrà, in armonia con il proprio credo, potrà partecipare alla messa sul campo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Così sono nate le 6000 sardine": storia di Giulia, l'aretina che ha creato con tre amici il movimento anti Salvini

  • La pioggia fa paura: allagamenti, frane e fiumi in piena. Una famiglia evacuata. Chiusa per ore l'A1

  • 4 Ristoranti ad Arezzo: ci siamo. Arriva Alessandro Borghese

  • Auto trascinata dalla corrente, vigili del fuoco al lavoro per il recupero

  • Allagamenti ad Arezzo: strade chiuse e piante crollate

  • Quanto dura il maltempo? Le previsioni meteo ad Arezzo per il weekend

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento