"Mi vuole picchiare". Litiga con la madre, tenta di aggredirla e si scaglia contro i carabinieri

L'episodio ha visto come protagonista un uomo che è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale

"Correte mio figlio mi sta aggredendo".
La richiesta di aiuto è arrivata da una donna che, suo malgrado, si è trovata ad essere vittima di violenza.

Sono stati i carabinieri dell'aliquota radiomobile di San Giovanni Valdarno ad intervenire, scongiurare il peggio e denunciare per resistenza a pubblico ufficiale un uomo, cittadino rumeno.

Ma veniamo ai fatti.
La donna e l'uomo di sarebbero dati appuntamento. Poco dopo l'incontro i toni avrebbero iniziato ad accendersi e il figlio avrebbe cominciato ad assumere atteggiamenti violenti nei confronti della signora.

Un comportamento che ha così impressionato ed impaurito la donna che l'ha portata a comporre il 112 e richiede l'intervento dei carabinieri.

I militari giusti sul posto hanno immediatamente cercato di riportare la situazione alla normalità.
Un tentativo che però non sarebbe stato accolto dall'uomo che, per tutta risposta, si è scagliato contro di loro. Non senza fatica l'aggressore è stato immobilizzato e ammanettato.

Per lui è scattata la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Le origini del nome Colcitrone

  • Piscine interrate, costi e tempi per averne una

  • 11 giugno 1289 | La battaglia di Campaldino

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Ritrovati i due bambini dispersi, erano bloccati al fiume con il nonno ferito

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Schianto in moto contro un trattore: un ferito grave. Soccorso con Pegaso

  • Sospetta intossicazione da cianuro, tre operai al pronto soccorso

  • Cade dal tetto di casa: ferito un 44enne. Portato in elicottero a Siena

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento